Home > Android > Google rende open source il tool WALT per Android

Google rende open source il tool WALT per Android

Google WALT

Forse non tutti sanno che, nonostante l’elevato sviluppo a cui è andato incontro il sistema operativo Android, è dotato di una latenza molto più alta rispetto ad esempio al sistema operativo iOS. Con latenza intendiamo quel lasso di tempo che occorre allo smartphone per ricevere un nostro input (ad esempio un tap sul display) e dare istruzioni alla CPU, attraverso i driver, di elaborare tutti i calcoli necessari affinché venga svolta quella determinata funzione.

Allo scopo di aiutare gli sviluppatori a testare le proprie applicazioni per cercare di ridurre al minimo questa latenza su Android, Google ha recentemente reso open source il tool chiamato WALT, inizialmente sviluppato dal team di Chrome OS per rendere più precisi i touchpad dei Chromebook ma poi adattato anche al sistema operativo Android.

Stando a quanto dichiarato da Google, WALT riesce a misurare in maniera estremamente precisa sia il tempo di input necessario alla ricezione del comando e sia il tempo di output necessario allo svolgimento del comando. Nel caso foste interessati a testare le vostre app con WALT, il codice è disponibile liberamente su GitHub. 

Tuttavia è necessario anche un piccolo dispositivo hardware realizzabile in casa ad un costo di circa 50 euro (a detta di Google).

VIA  FONTE