Home > Android > Google Play Fitness: anche il colosso di Mountain View pronto a scendere in campo

Google Play Fitness: anche il colosso di Mountain View pronto a scendere in campo

Il 2014 lo potremmo definire tranquillamente l’anno dedicato al fitness, non perchè la gente ha deciso di farne di più ma perchè numerosi produttori stanno rivolgendo la loro attenzione sui dispositivi indossabili in grado di tracciare diversi nostri parametri durante l’attività fisica. In cantiere non c’è solo hardware ma pure software.

Google Play Fitness

Dopo aver visto la nuova versione di S Health installata sul Galaxy S5, ci aspettiamo molto anche da Google ed Apple. La seconda, con l’annuncio di iOS 8, ha presentato pure l’applicazione iHealth, ancora purtroppo non funzionante nemmeno con la prima beta del sistema operativo. Google invece fino ad ora è rimasta in sordina, in quanto nessun rumor e nessuna indiscrezione è trapelata.

Molto recentemente invece, in rete è emerso il nome di Google Play Fitness. Attorno a questo nome si sono fatte numerose ipotesi, tutte verosimili ma che non trovano fondamenti in nessuna fonte ufficiale. Così come tutti gli altri servizi Play (Music, Book, Movie), sarà disponibile su qualunque smartphone o tablet Android e funzionerà come una sorta di aggregatore di dati provenienti da altre app. Questo sarà possibile grazie al rilascio di numerosi APIs che permetteranno agli sviluppatori di integrare la propria app con Google Play Fitness.

Ovviamente ne sapremo di più al Google I/O 2014 dove, oltre a Google Play Fitness, sono attesi il nuovo sistema operativo Android 5.0, maggiori dettagli su Android Silver ed il nuovo tablet Nexus.

VIA