Home > Android > Google Pixel 3 e Pixel 3 XL dovrebbero essere prodotti da Foxconn

Google Pixel 3 e Pixel 3 XL dovrebbero essere prodotti da Foxconn

Pare che Google sia finalmente pronto al grande salto: la produzione autonoma dei nuovi Pixel. Storicamente la società di Mountain View si è sempre affidata ad altri produttori per lo sviluppo della linea Nexus (prima) e Pixel (dopo). Il primo Nexus è stato prodotto da HTC, poi i produttori coinvolti sono stati Samsung, LG, Asus e anche Huawei.

Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, invece, dovrebbero essere prodotti da Foxconn, la stessa azienda che si occupa della produzione degli iPhone e quindi tutta la parte della progettazione sarebbe completamente a carico di Google, senza appoggio da parte di produttori terzi.

Una decisione che fondamentalmente potrebbe essere positiva e permettere magari una distribuzione migliore, d’altro canto è abbastanza strana per una azienda che pochi mesi ha rilevato la divisione mobile di HTC. Probabilmente la progettazione sarà affidata proprio al team che fa parte di questa divisione.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche non ci sono particolari novità rispetto a quanto detto qualche giorno fa: esteticamente i due dispositivi non saranno certo originali e, anzi, Google Pixel 3 XL dovrebbe avere anche il notch. C’è un dettaglio nuovo trapelato nelle scorse ore però, e sarebbe la presenza di una fotocamera singola posteriore.

Ovviamente non sarebbe una novità nel mondo Google dato che anche l’attuale generazione di Google Pixel utilizza questo tipo di soluzione, ma d’altro canto ad oggi praticamente tutti i nuovi dispositivi hanno due fotocamere (e qualcuno ne ha pure tre).

Ovviamente si tratta ancora di indiscrezioni, le quali sono disaccordi anche sulle tempistiche di presentazione dei due dispositivi: possibile presentazione già a fine estate o in autunno. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Via