Home > News > Google News web ottiene un’importante aggiornamento

Google News web ottiene un’importante aggiornamento

wpid-google-logo-real.pngIn queste ore è in arrivo  da parte di Google un importante aggiornamento  per quanto riguarda la web app mobile di Google News.

Le novità saranno improntate sopratutto sulla modifica dell’’interfaccia della pagina delle News che leggiamo dal nostro dispositivo mobile e che possiamo raggiungere recandoci su Google, facendo comparire il menu a scomparsa a sinistra.
Screenshot_2013-12-05-11-24-10-225x400Screenshot_2013-12-05-11-53-23-225x400

Come si vede anche dalle due immagini qui in alto, l’aspetto cambierà profondamente a confronto a quello che c’è attualmente ed offrirà una visualizzazione a schede, proprio in stile Google Now.

Eccovi  l’elenco ufficiale di modifiche che saranno apportate a Google News
  • Migliorata la fruizione dei contenuti che ora sono di più facile consultazione grazie alla separazione visibile tra le notizie
  • Possibilità di personalizzare la web app con il tema chiaro o scuro e possibilità di personalizzare la grandezza delle schede
  • Navigazione semplificata anche grazie alle sezioni personalizzate che possono essere raggiunte cliccando sull’icona “News” in alto a sinistra
  • Più facile integrazione con Google Feedback
  • Presenza di un gadget Meteo nella sezione Locale
  • Presenza di post su Google+ “in tema” a seconda delle sezioni
  • Opzione “Scelte dagli editori”

Come potete vedere dalla foto sottostante, l’aggiornamento in questione  era decisamente necessario, infatti Google ha deciso di rilasciarlo proprio in queste ore ed è probabile che presto anche le altre web apps seguiranno la stessa sorte.

google news

L’aggiornamento di Google News potrà essere visualizzato ( per ora) navigando sia da smartphone Android che iOS ed è un indice del lavoro che Google ha in mente di fare per uniformare le interfacce  e lo “stile” di tutti i suoi prodotti, sia a livello di applicazioni, che di web, che di sistemi operativi.

Voi cosa ne pensate? Vi piace la direzione che sta prendendo “l’interfaccia” di Google in tutti i suoi prodotti?  Non sarebbe meglio che anche gli sviluppatori indipendenti seguissero le stesse linee guida?

Via