Home > News > Google I/O 2011: le novità della prima giornata. Lanciato Android Ice Cream Sandwich

Google I/O 2011: le novità della prima giornata. Lanciato Android Ice Cream Sandwich

Da qualche ora è cominciata l'edizione 2011 della Google I/O Developers Conference e non sono di certo mancate le novità "targate" Android. Scopriamole insieme.

Android Ice Cream Sandwich

La prima e più importante novità è Android Ice Cream Sandwich: è questo il nome della prossima release dell'OS di Google (non è chiaro tuttavia quale sia il numero identificativo di tale versione), che dovrebbe essere disponibile entro la fine del 2011 ed introdurre una serie di interessanti feature, tra cui spicca una sorta di "riunione" tra Gingerbread e Honeycomb. Android Ice Cream Sandwich dovrebbe "girare" su smartphone, tablet e laptop. Nelle prossime ore saranno resi noti maggiori dettagli.

Google ha deciso di sfruttare la conferenza anche per lanciare Android 3.1 Honeycomb, versione che introduce gli attesi miglioramenti all'OS dedicato ai tablet. Android 3.1 sarà rilasciato nelle prossime settimane per i Motorola XOOM 3G di Verizon mentre non si hanno ancora notizie per gli altri dispositivi. Probabilmente il Samsung Galaxy Tab 10.1 slim arriverà sul mercato con questa versione di Android già precaricata.

Altra novità lanciata durante la conferenza di San Francisco è Google Music, servizio che offre all'utente un accesso istantaneo alla propria collezione musicale sul web. Al momento Google Music è disponibile in versione beta solo negli Stati Uniti.

Altra novità lanciata da Google è Movie Rental, servizio al momento non disponibile in Italia. Si tratta della possibilità offerta agli utenti di noleggiare direttamente dall'Android Market tutti i film che desiderano tra le migliaia disponibili in catalogo.

Google ha anche annunciato trionfalmente che ogni giorno vengono attivati oltre 400.000 nuovi dispositivi Android mentre sono oltre 100 milioni i device basati su questo sistema operativo in tutto il mondo.

A partire dalle prossime ore torneremo su tutte le principali novità introdotte da Google con degli approfondimenti.

Fonte: Unwired View

 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Da qualche ora è cominciata l’edizione 2011 della Google I/O Developers Conference e non sono di certo mancate le novità “targate” Android. Scopriamole insieme.

Android Ice Cream Sandwich

La prima e più importante novità è Android Ice Cream Sandwich: è questo il nome della prossima release dell’OS di Google (non è chiaro tuttavia quale sia il numero identificativo di tale versione), che dovrebbe essere disponibile entro la fine del 2011 ed introdurre una serie di interessanti feature, tra cui spicca una sorta di “riunione” tra Gingerbread e Honeycomb. Android Ice Cream Sandwich dovrebbe “girare” su smartphone, tablet e laptop. Nelle prossime ore saranno resi noti maggiori dettagli.

Google ha deciso di sfruttare la conferenza anche per lanciare Android 3.1 Honeycomb, versione che introduce gli attesi miglioramenti all’OS dedicato ai tablet. Android 3.1 sarà rilasciato nelle prossime settimane per i Motorola XOOM 3G di Verizon mentre non si hanno ancora notizie per gli altri dispositivi. Probabilmente il Samsung Galaxy Tab 10.1 slim arriverà sul mercato con questa versione di Android già precaricata.

Altra novità lanciata durante la conferenza di San Francisco è Google Music, servizio che offre all’utente un accesso istantaneo alla propria collezione musicale sul web. Al momento Google Music è disponibile in versione beta solo negli Stati Uniti.

Altra novità lanciata da Google è Movie Rental, servizio al momento non disponibile in Italia. Si tratta della possibilità offerta agli utenti di noleggiare direttamente dall’Android Market tutti i film che desiderano tra le migliaia disponibili in catalogo.

Google ha anche annunciato trionfalmente che ogni giorno vengono attivati oltre 400.000 nuovi dispositivi Android mentre sono oltre 100 milioni i device basati su questo sistema operativo in tutto il mondo.

A partire dalle prossime ore torneremo su tutte le principali novità introdotte da Google con degli approfondimenti.

Fonte: Unwired View

 

Sistema Operativo: 
Contenuto: