Home > Android > Google Inbox: nuova app che integra Gmail e Google Now

Google Inbox: nuova app che integra Gmail e Google Now

Google Inbox

Oggi Google ha presentato una nuova applicazione per poter gestire la posta elettronica: si chiama Google Inbox e sembra una via di mezzo tra Gmail e Google Now, integrando grafica ed elementi caratteristici del Material Design di Android 5.0 Lollipop questa nuova particolare app è disponibile sia su iOS che su Android

Attualmente disponibile solo su invito, questa nuova applicazione “preleva” dati chiave dalle nostre mail e li raggruppa per un rapido accesso: sulla “homescreen” dell’app potremo ad esempio subito visualizzare una piccola galleria di fotografie appena ricevute via email, le ultime fatture dei nostri acquisti online nonché i recenti estratti conto bancari.

Google Inbox

Google Inbox per iOS

Google Inbox: nuova app che integra Gmail e Google Now

Proprio come già accade su Google Now, Inbox metterà in evidenza gli orari dei voli che abbiamo prenotato, ci fornirà informazioni sul tracking dei pacchi postali che dobbiamo ricevere e ci darà dettagli su eventi imminenti: insomma ci verrebbe da dire a primo acchito che si tratta una versione di Google Now più dinamica, completa e che cerca di “conoscerci” sempre di più proponendoci una “homescreen” sempre più ricca e vicina ai nostri interessi.

Google Inbox

Questa nuova app sostituirà quella di Gmail? Probabilmente no. Le funzionalità rimangono comunque differenti e se da un lato la classica app per la fruizione delle nostre mail è probabilmente destinata a non morire in tempi brevi, questa nuova Inbox è sicuramente un’interessante “estensione” della nostra vita sul web. Google Inbox è attualmente disponibile al download per Android ed iOS, ma è necessario ricevere un invito per ogni rispettiva piattaforma per poterla installare.

Via