Home > Applicazioni > Google Inbox: niente inviti, ora disponibile per tutti

Google Inbox: niente inviti, ora disponibile per tutti

Google Inbox

Durante il Google I/O 2015, che ha visto la presentazione al mondo intero di Android M (Android M è ufficiale: Android Pay, lettore d’impronte e tanto altro), la prossima versione del sistema operativo mobile targato Google, il colosso di Mountain View ha avuto anche modo di parlare di Google Inbox, la nuova concezione della casella di posta elettronica presentato l’Ottobre scorso (Google Inbox: nuova app che integra Gmail e Google Now).

Google Inbox è si disponibile da diversi mesi, ma fino ad oggi lo era solamente per gli utenti in possesso di un invito. Certo, procurarsi un invito non era più un’impresa impossibile, ma possiamo direallo stato attuale il servizio era in closed Beta. Fino a stasera però, quando durante il Google I/O è stata annunciata la disponibilità di Google Inbox per tutti gli utenti interessati.

Non solo, ma tra le tante novità troviamo anche la sincronizzazione con Google Keep che ci permette di avere direttamente in Inbox tutte le nostre note. Il servizio è aperto a tutti anche dalla versione web, mentre per Android ed iOS è già disponibile l’aggiornamento che introduce la sincronizzazione con Google Keep ed altre piccole novità. Pronti al download, oppure Google Inbox continua a non interessarvi?

Via