Home > Applicazioni > Google Foto per iOS si aggiorna introducendo la modifica dell’effetto Bokeh e il Color Pop

Google Foto per iOS si aggiorna introducendo la modifica dell’effetto Bokeh e il Color Pop

Google Foto

Google Foto rappresenta senza dubbio uno dei servizi di maggior successo per il colosso americano negli ultimi anni e, con l’integrazione di diversi algoritmi di intelligenza artificiale, sta diventando sempre migliore. La versione iOS dell’app ha di recente ricevuto un aggiornamento che ha introdotto alcune feature di editing disponibili fino a ora solo nell’app Foto di iPhone XS, XS Max e XR.

Stiamo parlando in particolare della capacità di modificare l’effetto sfocatura di una foto in fase di post produzione. Molto probabilmente Google Foto non trae beneficio della NPU e dell’altro hardware presente su iPhone come fa l’app Foto nativa ma si basa sui server di Google.

Oltre a ciò, la nuova versione dell’app ha introdotto anche il così detto “Color Pop”. Si tratta di una feature che permette di selezionare un determinato soggetto, scontornarlo in automatico e rendere tutto il resto in bianco e nero. L’effetto è decisamente interessante e può anche essere invertito (soggetto in bianco e nero e sfondo a colori).

Ricordiamo che Google Foto offre gratuitamente il backup di un numero illimitato di foto e video, in HD e fino a 16 megapixel e 1080p. Esse poi vengono automaticamente sincronizzate su tutti i dispositivi in cui è possibile accedere al servizio.

È possibile anche eseguire l’upgrade dello spazio di archiviazione per salvare foto e video in qualità originale, per Google Drive e per Gmail attraverso il nuovo abbonamento a Google One.

Ad ogni modo, nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento o nel caso vorreste scaricare l’app per la prima volta, vi basterà cliccare sull’appbox sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata dell’App Store di Apple.

‎Google Foto
‎Google Foto
Developer: Google LLC
Price: Free+

VIA