Home > Applicazioni > Google Foto adesso stabilizza anche le Live Photo di iPhone

Google Foto adesso stabilizza anche le Live Photo di iPhone

Google Foto

Gli sviluppatori di Google hanno di recente rilasciato un nuovo aggiramento per quanto riguarda la versione iOS di Google Foto, implementando un nuovo sistema di stabilizzazione per le Live Photo di iPhone 6s ed iPhone 7.

Grazie ad un nuovo e sofisticato algoritmo di stabilizzazione che riconosce i vari movimenti innaturali delle foto animate, gli utenti che utilizzano il servizio di Google Foto possono avere degli scatti decisamente più stabili.

Ora, con l’ultimo aggiornamento di Google Foto su iOS, è possibile effettuare le Live Photo in maniera più agevole e più condivisibile in un solo tocco.

Utilizzando la stabilizzazione avanzata e il rendering originariamente utilizzato nell’app Motion Stills, Google Foto può congelare lo sfondo nelle vostre Live Photo, trasformandole nei più bei momenti accattivanti. Salvabile in maniera molto semplice, le si possono anche condividere con tutti.

Inoltre, l’aggiornamento in questione di Google Foto per iOS introduce la possibilità di filtrare e riordinare gli album secondo un ordine cronologico oppure secondo un ordine LIFO (last in first out). Questa caratteristica è anche disponibile già sul web mentre lo sarà a breve anche su Android.

Il chengelog completo è il seguente:

  • Ottimizzazione di Live Photos con la stabilizzazione MotionStills
  • Possibilità di scelta di nuove miniature dei volti in Persone
  • Ordinamento delle foto negli album cronologicamente o per data di aggiunta
  • Condivisione più semplice su YouTube
  • Prestazioni migliorate

Per procedere al download della nuova versione dell’app per iOS, qui di seguito vi lasciamo il nostro app box per recarvi direttamente nella pagina dedicata dell’App Store:

FONTE