Home > News > Google deposita un nuovo brevetto sulle lenti a contatto smart

Google deposita un nuovo brevetto sulle lenti a contatto smart

Google brevetta lenti a contatto smart

Di recente abbiamo scoperto che Google ha depositato un nuovo brevetto presso l’ufficio statunitense relativo a quello che potremmo definire il progetto più avanzato possibile per quanto riguarda il settore dei wearable. Stiamo parlando di lenti a contatto smart in grado di agire un pò come fanno gli attuali Google Glass. Non è la prima volta che sentiamo parlare di un progetto del genere, visto che lo stesso colosso di Mountain View aveva brevettato qualcosa di simile nel corso del 2014.

Stando alla descrizione di queste lenti a contatto smart, il device in se contiene non solo un piccolissimo display (data la distanza dall’occhio ci apparirà gigantesco) ma anche tutti i vari chip che troviamo al momento sugli smartphone, come ad esempio lo storage, il chip del WiFi, una batteria ed alcuni sensori. Per quanto riguarda l’elaborazione dei dati, questo progetto necessita di un device esterno che può benissimo essere rappresentato proprio da uno smartphone.

Nonostante il brevetto sia recente, crediamo che un progetto del genere non verrà portato sul mercato prima di 5 – 10 anni, visto che il processo di miniaturizzazione delle componenti, pur essendo già arrivato ad un ottimo livello (troviamo praticamente l’hardware di un PC su smartphone sottili appena 6 mm) dovrà ancora fare dei passi da gigante.

VIA  FONTE