Home > Android > Google Assistant: ora si può cambiare la voce dell’assistente (anche in Italia)

Google Assistant: ora si può cambiare la voce dell’assistente (anche in Italia)

Nelle scorse ore Google ha avviato il rilascio degli aggiornamenti di diverse Gapps sul Play Store. Oltre a Maps,  Chrome e altre, è stata aggiornata anche l’app Google, grazie alla quale si può gestire le impostazioni di Google Assistant. C’è una novità importante: si può cambiare la voce dell’assistente.

Ad annunciare la novità è stata direttamente Google sul blog ufficiale, e come si evince da questa comunicazione per una volta anche l’Italia viene inclusa nei primi paesi a ricevere questa funzionalità. Gli screenshot che vedete in questo articolo sono la dimostrazione dell’effettiva disponibilità anche nel nostro Paese. Tenete presente però che questa nuova funzionalità per poter funzionare richiede l’ultima versione dell’app Google. 

Una volta effettuato l’aggiornamento dell’app Google, avviate l’app e a quel punto tappate su “Altro” in basso a destra nella schermata principale. A quel punto si aprirà il menu di personalizzazione e dovrete tappare sulla voce “Impostazioni”. Successivamente dovrete tappare sulla voce “Assistente Google”.

Davanti a voi avrete la stessa schermata della foto di sinistra dello screenshot presente in questo articolo. Per cui dovrete tappare sull’opzione “Voce dell’assistente” e a questo punto avrete due opzioni. Non è molto chiaro perché Google abbia scelto di identificare le due diverse opzioni con dei colori (rosso ed arancione), ma in ogni caso potrete selezionare una voce maschile (quella utilizzata come predefinita fino ad oggi) oppure una voce femminile. 

Al momento in Italia dovremo accontentarci della nuova voce femminile, come tutti gli utenti tedeschi, francesi, olandesi, norvegesi, coreani, giapponesi e inglesi nel Regno Unito o in India. Tuttavia, negli USA le voci disponibili sono ben 11, quindi è possibile un’ulteriore espansione nei prossimi mesi.

Via