Home > Applicazioni > Google aggiorna l’app di ricerca su iOS alla versione 15.1

Google aggiorna l’app di ricerca su iOS alla versione 15.1

Google Logo

Nonostante sia il principale sviluppatore del sistema operativo Android, l’obiettivo di Google è quello di diffondere i propri servizi sulla maggior parte delle piattaforme utilizzate dagli utenti. Per questa ragione, lo sviluppo delle app mobili per Android procede di pari passo con quelle per iOS. A proposito di queste ultime, recentemente gli sviluppatori hanno rilasciato un nuovo aggiornamento per quanto riguarda l’app di ricerca, facendola arrivare alla versione 15.1 e aggiungendo alcune funzionalità già presenti nella controparte Android.

In particolare stiamo parlando dell’introduzione delle pagine AMP. Per chi non lo sapesse, alcuni editori che rispettano le linee guida di Google possono fregiarsi, nei loro articoli, di avere il marchio AMP. Ciò vuol dire che le loro pagine si caricano in maniera istantanea, fornendo all’utente un ottimo servizio anche nel caso in cui la velocità di connessione ad internet non fosse eccelsa.

Oltre a ciò, è stato implementato un nuovo player video nella sezione relativa a Google Now. Ciò vuol dire che nel caso in cui l’assistente ci proponga la visione di un determinato video riguardante lo sport, esso si aprirà direttamente all’interno dell’app.

Altre novità introdotte con l’aggiornamento sono:

  • Scorciatoie da tastiera per utenti di iPad: se hai una tastiera esterna per il tuo iPad, puoi ora usare le scorciatoie per essere più veloce nelle ricerche e per accedere più facilmente alle funzioni dell’app. Tieni premuto il tasto “Command” per visualizzare l’elenco delle scorciatoie supportate.
  • Controlla gli orari di punta dei luoghi e delle attività locali direttamente nella pagina dei risultati di ricerca. Non è più necessario toccare ed espandere i risultati di ricerca locali.

Per procedere al download, vi basterà cliccare sul nostro app box sottostante:

Google
Developer: Google, Inc.
Price: Free

VIA