Home > News > Google acquista l’azienda WIMM Labs: in arrivo uno smartwatch

Google acquista l’azienda WIMM Labs: in arrivo uno smartwatch

wimm-labs

Le strategie sono fondamentali all’interno del panorama aziendalistico ed in particolare nel settore di sviluppo device, dove le principali novità prendono vita a partire dalle partnership e dai movimenti che anticipano le concorrenti, e così sembra voler fare anche Google nel settore dei dispositivi indossabili, un’emergente che focalizzerà l’attenzione e modificherà il modo di approcciarsi ai dispositivi tecnologici in un futuro neppure troppo remoto.

Dopo i Google Glass il colosso di Mountain Views avrebbe intenzione di creare una sorta di kit indossabile sviluppando anche uno smartwatch, ed a conferma di questa tesi vi sono diversi elementi che stanno iniziando a delineare lo scenario, per adesso soltanto nulla più di un’ipotesi, eppure troppo spesso le mosse di BigG sono divenute pura realtà con notizie di questo genere. Stando al mercato societario degli ultimi giorni, Google avrebbe acquisito la società WIMM Labs, azienda nota nel settore per la sua profonda conoscenza dello sviluppo smartwatch, oltre che esperienza, avendone realizzato uno, ovvero il WIMM One, nel lontano 2011, e proprio tali qualità hanno attratto il colosso di Mountain Views che ne ha inglobato brevetti e conoscenze spostando i suoi dipendenti nella grande famiglia Google.

L’acquisizione già di per sé risulta un’evidente messaggio lanciato alla community tecnologica, oltre che a Samsung impegnata a presentare il suo smartwatch, ovvero il Samsung Galaxy Gear, nell’evento IFA di questo Settembre, eppure se proprio si cercano elementi di conferma, basta guardarsi alle spalle vedendo il brevetto approvato a Motorola proprio ieri per lo sviluppo di un dispositivo da polso, un dettaglio di non poco conto considerando che anche l’azienda statunitense, già realizzatrice di un modello similare, ovvero il MotoACTV, fa parte dell’asset societario di Google, fornendo le dovute conferme sulle intenzioni di BigG.

Non resta quindi che attendere ulteriori novità ma appare ovvio come ben presto Google possa realizzare il proprio smartwatch, e siamo certi che in questo caso le sorprese non mancheranno.