Home > News > Gli smartphone superano per la prima volta i cellulari in Europa occidentale

Gli smartphone superano per la prima volta i cellulari in Europa occidentale

Un sorpasso annunciato quello che gli smartphone hanno portato a compimento nel corso del secondo quarto dell'anno ai danni dei feature phone. Per la prima volta le consegne di smartphone sono state superiori a quelle dei cellulari in Europa occidentale.

idc

E' il recente report di IDC a confermare una linea di tendenza che è verosimile ipotizzare continuerà anche in futuro. L'utenza europea sembra preferire gli smartphone, dispositiivi mobili "evoluti" rispetto ai semplici cellulari. Il merito dell'importante risultato va tra l'altro alla progressiva riduzione di prezzo degli smartphone che, dopo essere entrati in competizione con i cellulari nella fascia media del mercato, nei mesi scorsi hanno inziato ad aggredire anche quelli di fascia bassa.

Per dirla in altri termini, non ci sono evidenti ragioni per preferire un cellulare ad uno smartphone per l'utenza europea.

Tale tendenza ha premiato alcune aziende come Samsung, divenuta molto popolare in Europa con modelli come i due Galaxy S, e penalizzato altre, come Nokia che hanno sempre ottenuto  buoni risultati di vendite proprio grazie al mercato dei cellulari. Samsung attualmente domina la classifica europea dei produttori con il 33%, mentre Nokia ha visto ridursi sensibilmente le sue quote di mercato dal 37% del 2010 al 21% del 2011:

idc

Sulla base del rapporto di IDC, il numero di smartphone che hanno raggiunto gli scaffali dei negozi nel secondo quarto dell'anno rappresenta il 52% dell'intera somma dei dispositivi mobili consegnati nello stesso periodo. Un risultato "storico" reso possibile dall'ampia offerta di smartphone Android di fascia media e bassa e dalla presenza di dispositivi molto popolari come i già citati Galaxy S e l'iPhone di Apple.

Fonte: IDC via Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Un sorpasso annunciato quello che gli smartphone hanno portato a compimento nel corso del secondo quarto dell’anno ai danni dei feature phone. Per la prima volta le consegne di smartphone sono state superiori a quelle dei cellulari in Europa occidentale.

idc

E’ il recente report di IDC a confermare una linea di tendenza che è verosimile ipotizzare continuerà anche in futuro. L’utenza europea sembra preferire gli smartphone, dispositiivi mobili “evoluti” rispetto ai semplici cellulari. Il merito dell’importante risultato va tra l’altro alla progressiva riduzione di prezzo degli smartphone che, dopo essere entrati in competizione con i cellulari nella fascia media del mercato, nei mesi scorsi hanno inziato ad aggredire anche quelli di fascia bassa.

Per dirla in altri termini, non ci sono evidenti ragioni per preferire un cellulare ad uno smartphone per l’utenza europea.

Tale tendenza ha premiato alcune aziende come Samsung, divenuta molto popolare in Europa con modelli come i due Galaxy S, e penalizzato altre, come Nokia che hanno sempre ottenuto  buoni risultati di vendite proprio grazie al mercato dei cellulari. Samsung attualmente domina la classifica europea dei produttori con il 33%, mentre Nokia ha visto ridursi sensibilmente le sue quote di mercato dal 37% del 2010 al 21% del 2011:

idc

Sulla base del rapporto di IDC, il numero di smartphone che hanno raggiunto gli scaffali dei negozi nel secondo quarto dell’anno rappresenta il 52% dell’intera somma dei dispositivi mobili consegnati nello stesso periodo. Un risultato “storico” reso possibile dall’ampia offerta di smartphone Android di fascia media e bassa e dalla presenza di dispositivi molto popolari come i già citati Galaxy S e l’iPhone di Apple.

Fonte: IDC via Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: