Home > News > Gli smartphone Palm Treo 750 incontrano l’arte con Mobile Journey

Gli smartphone Palm Treo 750 incontrano l’arte con Mobile Journey

Venezia, 7 giugno 2007. Palm® partecipa al progetto artistico Mobile Journey, evento organizzato nel contesto della Biennale di Venezia, a cura di Lorella Scacco, risultato di una collaborazione creativa e tecnologica tra arti visive, Vodafone e ricercatori universitari.

Treo 750

Dal 7 al 9 giugno 2007 presso la Venice International University, nell’isola di San Servolo, tutti gli appassionati di nuove forme di arte sperimentale e di tecnologia, potranno utilizzare gli smartphone Palm Treo™ 750 per sperimentare una nuova forma di rapporto con l’opera d’arte e interagire con le installazioni polisensoriali realizzate da 4 artisti internazionali sul tema della mobilità.

La “live performance” dell’artista norvegese Crispin Gurholt, anima il viaggio in navetta che collega Venezia all’isola di San Servolo. Alcuni modelli professionisti, dopo aver assunto la posizione ideale, rimarranno “congelati” di fronte a una parete di plexiglass che li separa dagli spettatori, a loro volta invitati a esprimere i propri pensieri e opinioni utilizzando la tastiera estesa degli smartphone Palm, da sempre segno distintivo della tecnologia dell’azienda, per inviare sms o mms che verranno proiettati in tempo reale, grazie a un collegamento wireless, su uno schermo situato nell’area di arrivo sull’isola.

L’artista italo-messicano Gaston Ramirez Feltrin propone ai visitatori di realizzare con lo smartphone Palm Treo 750 un video che documenti l’evento Mobile Journey, mettendo in luce la propria visione del concetto di mobilità. I contributi verranno trasmessi in streaming e proiettati in diretta su uno schermo posizionato sull’isola di San Servolo.

“Crossing” di Peter Callesen, attraverso la rappresentazione di un viaggio impossibile su una barca di cartone che tenta di raggiungere l’isola di San Servolo, invita lo spettatore a descrivere in un testo la propria idea di viaggio impossibile, quello che si fa solo nei propri pensieri.
La coppia italiana Globalgroove, infine, rielaborerà gli sms, testi, suoni e immagini inviati dai visitatori sul tema della mobilità, in un video-web che verrà diffuso alla fine di Novembre.

“Da sempre Palm è impegnata nella ricerca del connubio perfetto tra tecnologia, design e semplicità di utilizzo per offrire all’utente dispositivi che consentano forme di comunicazione sempre più innovative e che soddisfino la necessità di mobilità propria del nostro tempo” ha dichiarato Alberto Acito, Marketing Manager Palm Italia. “L’evento Mobile Journey offre agli spettatori l’opportunità di sfruttare in un contesto d’avanguardia le avanzate funzionalità dei nostri smartphone. In particolare la tastiera estesa, che ha sempre caratterizzato i device di Palm, diviene mezzo di interazione tra visitatore e opera dell’artista ma anche stimolo ad esplorare nuovi modi di comunicare in mobilità attraverso sms, mms ed email”.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Venezia, 7 giugno 2007. Palm® partecipa al progetto artistico Mobile Journey, evento organizzato nel contesto della Biennale di Venezia, a cura di Lorella Scacco, risultato di una collaborazione creativa e tecnologica tra arti visive, Vodafone e ricercatori universitari.

Treo 750

Dal 7 al 9 giugno 2007 presso la Venice International University, nell’isola di San Servolo, tutti gli appassionati di nuove forme di arte sperimentale e di tecnologia, potranno utilizzare gli smartphone Palm Treo™ 750 per sperimentare una nuova forma di rapporto con l’opera d’arte e interagire con le installazioni polisensoriali realizzate da 4 artisti internazionali sul tema della mobilità.

La “live performance” dell’artista norvegese Crispin Gurholt, anima il viaggio in navetta che collega Venezia all’isola di San Servolo. Alcuni modelli professionisti, dopo aver assunto la posizione ideale, rimarranno “congelati” di fronte a una parete di plexiglass che li separa dagli spettatori, a loro volta invitati a esprimere i propri pensieri e opinioni utilizzando la tastiera estesa degli smartphone Palm, da sempre segno distintivo della tecnologia dell’azienda, per inviare sms o mms che verranno proiettati in tempo reale, grazie a un collegamento wireless, su uno schermo situato nell’area di arrivo sull’isola.

L’artista italo-messicano Gaston Ramirez Feltrin propone ai visitatori di realizzare con lo smartphone Palm Treo 750 un video che documenti l’evento Mobile Journey, mettendo in luce la propria visione del concetto di mobilità. I contributi verranno trasmessi in streaming e proiettati in diretta su uno schermo posizionato sull’isola di San Servolo.

“Crossing” di Peter Callesen, attraverso la rappresentazione di un viaggio impossibile su una barca di cartone che tenta di raggiungere l’isola di San Servolo, invita lo spettatore a descrivere in un testo la propria idea di viaggio impossibile, quello che si fa solo nei propri pensieri.
La coppia italiana Globalgroove, infine, rielaborerà gli sms, testi, suoni e immagini inviati dai visitatori sul tema della mobilità, in un video-web che verrà diffuso alla fine di Novembre.

“Da sempre Palm è impegnata nella ricerca del connubio perfetto tra tecnologia, design e semplicità di utilizzo per offrire all’utente dispositivi che consentano forme di comunicazione sempre più innovative e che soddisfino la necessità di mobilità propria del nostro tempo” ha dichiarato Alberto Acito, Marketing Manager Palm Italia. “L’evento Mobile Journey offre agli spettatori l’opportunità di sfruttare in un contesto d’avanguardia le avanzate funzionalità dei nostri smartphone. In particolare la tastiera estesa, che ha sempre caratterizzato i device di Palm, diviene mezzo di interazione tra visitatore e opera dell’artista ma anche stimolo ad esplorare nuovi modi di comunicare in mobilità attraverso sms, mms ed email”.

Sistema Operativo: 
Contenuto: