Home > News > Gli attuali Windows Phone non saranno aggiornati ad Apollo. O magari sì

Gli attuali Windows Phone non saranno aggiornati ad Apollo. O magari sì

Windows Phone 8 Apollo potrebbe essere solo una chimera per gli attuali possessori di uno smartphone basato sull'OS di Microsoft. Anche se non manca chi prova a rassicurarli

Windows Phone

Nelle ultime ore sta facendo il giro della rete una notizia che potrebbe gettare nello sconforto i possessori di smartphone Windows Phone (o coloro che voglio acquistarne uno). Stando alle indiscrezioni, la prossima release dell'OS di Microsoft, nome in codice Apollo, sarebbe una prerogativa dei futuri terminali.

Tali rumors proverrebbero da una fonte molto vicina a Microsoft e sarebbero basati sulla constatazione che l'attuale hardware minimo richiesto dall'azienda di Redmond per i device Windows Phone non sarebbe in grado di fare girare la prossima release dell'OS.

Ove confermata, tale indiscrezione si tramuterebbe in una vera e propria doccia fredda per tutti coloro che attendono impazientemente il lancio di Windows Phone 8 per vedere migliorare le prestazioni del proprio smartphone. Soprattutto considerato che, fino a questo momento, Microsoft ha mantenuto la promessa di aggiornare tutti i dispositivi sul mercato all'ultima versione disponibile dell'OS.

Tali rumors vanno a smentire quanto dichiarato in una recente intervista da Nuno Silva di Microsoft (video in basso), il quale ha rassicurato gli utenti che tutti gli smartphone Windows Phone disponibili sul mercato, inclusi quelli della prima generazione, saranno aggiornati ad Apollo.

Quale che sia la verità, queste voci di certo non aiutano i prodotti Windows Phone in un momento che vede anche gli smartphone della gamma Lumia al centro di qualche critica da parte degli operatori mobile.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Windows Phone 8 Apollo potrebbe essere solo una chimera per gli attuali possessori di uno smartphone basato sull'OS di Microsoft. Anche se non manca chi prova a rassicurarli

Windows Phone

Nelle ultime ore sta facendo il giro della rete una notizia che potrebbe gettare nello sconforto i possessori di smartphone Windows Phone (o coloro che voglio acquistarne uno). Stando alle indiscrezioni, la prossima release dell’OS di Microsoft, nome in codice Apollo, sarebbe una prerogativa dei futuri terminali.

Tali rumors proverrebbero da una fonte molto vicina a Microsoft e sarebbero basati sulla constatazione che l’attuale hardware minimo richiesto dall’azienda di Redmond per i device Windows Phone non sarebbe in grado di fare girare la prossima release dell’OS.

Ove confermata, tale indiscrezione si tramuterebbe in una vera e propria doccia fredda per tutti coloro che attendono impazientemente il lancio di Windows Phone 8 per vedere migliorare le prestazioni del proprio smartphone. Soprattutto considerato che, fino a questo momento, Microsoft ha mantenuto la promessa di aggiornare tutti i dispositivi sul mercato all’ultima versione disponibile dell’OS.

Tali rumors vanno a smentire quanto dichiarato in una recente intervista da Nuno Silva di Microsoft (video in basso), il quale ha rassicurato gli utenti che tutti gli smartphone Windows Phone disponibili sul mercato, inclusi quelli della prima generazione, saranno aggiornati ad Apollo.

Quale che sia la verità, queste voci di certo non aiutano i prodotti Windows Phone in un momento che vede anche gli smartphone della gamma Lumia al centro di qualche critica da parte degli operatori mobile.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: