Home > News > Gionee ELIFE E7: primo smartphone con Snapdragon 800 da 2,5 GHz

Gionee ELIFE E7: primo smartphone con Snapdragon 800 da 2,5 GHz

Il prossimo 26 Novembre sarà una data molto importante per il mercato dell’hi-tech cinese. Diverse fonti lasciano infatti immaginare che in questa data potrebbe essere annunciato Gionee ELIFE E7, il primo smartphone al mondo equipaggiato con processore MSM8974AC, meglio conosciuto come Qualcomm Snapdragon 800.

Gionee-Elife

Si tratta di una CPU caratterizzata da un indubbio valore, tanto da vantare una frequenza di clock ben più elevata di quella detenuta dall’attuale Snapdragon 800 (MSM8974AB). Il nuovo processore che potrebbe caratterizzare questo inedito smartphone, infatti, avrà una frequenza pari a 2,5 GHz contro gli attuali 2,3 GHz.

Numeri, che qualora le indiscrezioni dovessero trovare conferma, farebbero di Gionee ELIFE E7 un device in grado di spingere la GPU su prestazioni ben più elevate rispetto a quelle registrate attualmente (pari a 450 MHz), garantendo maggiore qualità tanto nel gaming quanto nelle operazioni tipiche della quotidianità.

Gionee ELIFE E7 sarà svelato di qui a breve, anche se questo continuo andirivieni di voci lascia già ben sperare circa la qualità del prodotto. L’attuale Gionee ELIFE E6 mostrato in foto, si prepara perciò ad occupare un posto in panchina, anche se le sue dotazioni lo rendono in ogni caso un device di tutta rispettabilità.

Ulteriori aggiornamenti su questo fronte ci arriveranno dunque nella giornata del 26 Novembre prossimo!