Home > Smartphone > Geeksphone Revolution ora è ufficiale

Geeksphone Revolution ora è ufficiale

Appare su Youtube un video unboxing del nuovo Nexus 7 da 32 GB, che di fatto raddoppia la memoria del modello attualmente in commercio

Google Nexus 7 32 GB

In attesa di vederlo debuttare anche sui mercati italiani, un'utente ha postato su Youtube il suo personale video unboxing del nuovo Nexus 7 da 32 GB acquistato lo scorso 19 Ottobre.

Questo video unboxing, chiaramente amatoriale, non mostra particolari novità se non quella della memoria raddoppiata rispetto al precedente Nexus 7, che comunque verrà affiancato e non sostituito dalla versione da 32 GB.

Eccezion fatta dunque per i 32 GB di ROM il Nexus 7 avrà la stessa scheda tecnica di quello attualmente disponibile sui mercati, garantendo quindi all’utente il solito ottimo rapporto qualità/prezzo.

Ancora misteriosa la data del suo arrivo in Italia: Dopo essere stato aggiunto e rimosso nel giro di qualche ora dall’Asus Store, non è stata rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale in merito, ma il suo debutto non dovrebbe tardare ancora molto.

Video: 

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Qualche settimana fa vi avevamo parlato del Geeksphone Revolution. Il primo smartphone Intel con dualboot:sistemi operativi Android e Firefox OS.

Geeksphone Revolution

Ora finalmente il Geeksphone Revolution è stata finalmente svelato ufficialmente è sarà il primo smartphone in grado di funzionare con due sistemi operativi; infatti al momento dell’accensione potrete decidere se usare il sistema operativo del robottino verde oppure il new entry Firefox OS. Dopo aver annunciato due dispositivi mossi dal sistema operativo di Mozilla, Geeksphone, piccolo produttore spagnolo, ha annunciato il Geeksphone Revolution.

Geeksphone Revolution

Ecco le caratteristiche del Geeksphone Revolution

Il dispositivo è mosso da un processore Intel, dual-core da 1,6 GHz (Z2560), il display è un’unità  IPS da 4,7 pollici con una risoluzione qHD, quindi 960×540 pixel. Sulla parte posteriore del Geeksphone Revolution troviamo una fotocamera da 8 megapixel con flash led. La memoria interna del dispositivo è da 4 GB (per fortuna espandibili tramite slot per la Micro SD), mentre la memoria RAM a disposizione è da 1 GB. Batteria da 2000 mAh; le dimensioni, come potete vedere dall’immagine sono 64,4x135x9,8 mm. Come potrete aver capito la componentistica hardware è da dispositivo che si andrebbe a posizionare nella fascia media di mercato, ma la particolarità di questo Geeksphone Revolution sta proprio nel sistema operativo: infatti potremo scegliere di utilizzare il nuovo Firefox Os o il più collaudato Android, consentendo agli utenti di passare da uno all’altro liberalmente

Il Geeksphone Revolution sarà presente sul mercato (non sappiamo ancora se sul nostro) entro le prossime due settimane ad un prezzo che si dovrebbe girare intorno ai 200 euro.

Via