Home > News > Gartner: 1.6 milioni di smartphone Windows Phone 7 venduti nel primo quarto 2011

Gartner: 1.6 milioni di smartphone Windows Phone 7 venduti nel primo quarto 2011

Continuiamo a raccogliere le stime di vendita sugli smartphone Windows Phone 7 riportando quelle effettuate da Gartner. Anche in questo caso i risultati, purtroppo, non sono molto positivi.

gartner windows phone 7

Secondo le stime di Gartner nel primo quarto del 2011 sarebbero stati venduti 3.6 milioni di smartphone "Windows Phone". Il dato però deve essere correttamente inteso e quando si inizia a farlo emerge una verità poco rassicurante. Dei 3.6 milioni di smartphone, infatti, solo 1.6 milioni sono basati su Windows Phone 7, mentre i restanti 2 milioni utilizzerebbero ancora il precedente sistema operativo Windows Mobile. Detto in altri termini le vendite dei nuovi modelli basati sono state inferiori a quelle degli smartphone basati su un sistema operativo ormai non più supportato.

Altro elemento poco incoraggiante messo in evidenza da Gartner è il trend negativo delle vendite che dopo il "boom" iniziale dell'ultimo quarto del 2010, sarebbero state in flessione nel primo quarto del 2011.

I dati sono sicuramente bisognosi di successivi approfondimenti, ma per dovere di cronaca è opportuno chiarire che sino ad ora tutte le stime di vendita dei Windows Phone 7, benchè non ufficiali, hanno sempre evidenziato risultati non positivi. Giunti ormai alle porte del periodo estivo e con una line-up di smartphone che almeno sino a settembre non sembra subirà  particolari cambiamenti, sembra che le opportunità di aggredire il mercato per Microsoft siano rimandate all'ultimo trimestre dell'anno.

A fine anno si creeranno probabilmente condizioni più favorevol all'affermazione degli smartphone Windows Phone 7 grazie al rilascio del major update "Mango" e, si spera, al rilascio dei primi Windows Phone 7 realizzati da Nokia.

Fonte: Gartner via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Continuiamo a raccogliere le stime di vendita sugli smartphone Windows Phone 7 riportando quelle effettuate da Gartner. Anche in questo caso i risultati, purtroppo, non sono molto positivi.

gartner windows phone 7

Secondo le stime di Gartner nel primo quarto del 2011 sarebbero stati venduti 3.6 milioni di smartphone “Windows Phone”. Il dato però deve essere correttamente inteso e quando si inizia a farlo emerge una verità poco rassicurante. Dei 3.6 milioni di smartphone, infatti, solo 1.6 milioni sono basati su Windows Phone 7, mentre i restanti 2 milioni utilizzerebbero ancora il precedente sistema operativo Windows Mobile. Detto in altri termini le vendite dei nuovi modelli basati sono state inferiori a quelle degli smartphone basati su un sistema operativo ormai non più supportato.

Altro elemento poco incoraggiante messo in evidenza da Gartner è il trend negativo delle vendite che dopo il “boom” iniziale dell’ultimo quarto del 2010, sarebbero state in flessione nel primo quarto del 2011.

I dati sono sicuramente bisognosi di successivi approfondimenti, ma per dovere di cronaca è opportuno chiarire che sino ad ora tutte le stime di vendita dei Windows Phone 7, benchè non ufficiali, hanno sempre evidenziato risultati non positivi. Giunti ormai alle porte del periodo estivo e con una line-up di smartphone che almeno sino a settembre non sembra subirà  particolari cambiamenti, sembra che le opportunità di aggredire il mercato per Microsoft siano rimandate all’ultimo trimestre dell’anno.

A fine anno si creeranno probabilmente condizioni più favorevol all’affermazione degli smartphone Windows Phone 7 grazie al rilascio del major update “Mango” e, si spera, al rilascio dei primi Windows Phone 7 realizzati da Nokia.

Fonte: Gartner via WMPoweruser

Sistema Operativo: 
Contenuto: