Home > Tablet > Flatfish: il primo tablet con Firefox OS

Flatfish: il primo tablet con Firefox OS

Per molti il futuro delle telecomunicazioni passa per la tecnologia il 4G. Un nuovo smartphone in arrivo nel Vecchio Continente fa del supporto alla Long Term Evolution il suo punto di forza. Si chiama LG Optimus True HD LTE

 

LG Optimus True HD LTE

L'LG Optimus LTE P936 sbarca finalmente in Europa, ove sarà commercializzato con il nome di LG Optimus True HD LTE. A renderlo noto è il blog di LG Germania, paese nel quale lo smartphone esordirà.

Tra le principali caratteristiche dell'LG Optimus True HD LTE spiccano un display IPS da 4,5 pollici con risoluzione HD (1280 x 720 pixel), un processore dual core da 1,5GHz, 1GB di RAM, fotocamera principale da 8 megapixel e frontale da 1,3 megapixel e, ovviamente, la tecnologia LTE.

L'LG Optimus True HD LTE arriva sul mercato con Android 2.3 Gingerbread, in attesa dell'aggiornamento ad Ice Cream Sandwich, che non dovrebbe tardare troppo.

LG non ha tuttavia svelato la data precisa di disponibilità effettiva dell'Optimus True HD LTE in Germania o fornito dettagli sul suo prezzo. Per quanto riguarda l'Italia, infine, la distribuzione diretta dello smartphone al momento non è un'ipotesi probabile a causa dell'assenza dei servizi LTE. Purtroppo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Infocus New Tab F1 detto “Flatfish” sarà il primo tablet mosso dal sistema operativo di Mozzilla, ovvero Firefox OS.

Flatfish

Le caratteristiche di Flatfish

L’InFocus New Tab F1 è già in commercio in alcuni mercati, mosso però da Android e venduto ad un prezzo di 344 dollari. Alcuni mesi fa erano uscite indiscrezioni che Mozilla stesse lavorando ad un possibile tablet mosso dal proprio sistema operativo. L’Infocus è stato preso come modello, ma riadattato al sistema operativo Firefox Os e rinominato Flatfish. Le caratteristiche tecniche sono le stesse del modello mosso da Android, ovvero: processore quad-core da 1 GHz (ARM Cortex A7), memoria RAM da 2 GB e memoria a disposizione da 16GB, schermo dalla diagonale di 10,1 pollici IPS dalla risoluzione 1200×800 pixel; sono presenti inoltre due fotocamere, questa posteriore da 8 e quella anteriore da 2 megapixel, sono presenti le porte dedicate all’espansione di memoria tramite micro SD, e l’uscita micro USB. È presente il GPS , Bluetooth e il giroscopio. La batteria è da 7000 mAh.

Flatfish

Come è successo già per gli smartphone, vedi l’Alcatel OneTousch Fire (qui la nostra recensione e qui la nostra review), il Fatfish è un tablet che si va a posizionare nella fascia bassa di mercato e che offre caratteristiche tecniche di base. Non si sa ancora nulla a riguardo del prezzo (il “Flatfish in versione Android viene circa 300 dollari). Inoltre in rete è apparsa la prima immagine del Flatfish, del quale non viene mostrato molto ne a livello hardware ne tanto meno software; viene mostrata l’interfaccia che è scarna con alcune icone sulla prima schermata e nel drawer.

Non sappiamo ancora quando questo Flatfish verrà immesso nel mercato, ma Mozilla dovrà proporlo ad un veramente accattivante per poterne ricavare qualcosa, vista la concorrenza con Android, iOS e Windows.

Via