Home > Accessori > Fitbit Surge: presentato ufficialmente

Fitbit Surge: presentato ufficialmente

Fitbit Surge

Finalmente dopo molte indiscrezione Fitbit Surge è stat presentato ufficialmente. Tale dispositivo è in grado di tenere informato l’utente sia sulla propria attività fisica, sia sulle notifiche che arriveranno sul dispositivo. Quindi tutte le indiscrezioni vengono confermate.

Il super watch sarà compatibile con i sistemai operativi Android ed iOS grazie alle applicazioni dedicate e alla connettività Bluetooth 4.0 LE. Tra le altre caratteristiche, Fitbit Surge è dotato di GPS, sensore del battito cardiaco, bussola, sensore di luce. Sarà anche possibile cntrollare il brano musicale che stiamo ascoltando sul nostro dispositivo.

Se ben ricordate, qualche giorno fa vi avevamo parlato di alcune indiscrezioni relative anche al prezzo di vendita, visto che tale activity tracker era apparso online su una pagina per la prevendita. Anche il prezzo viene quindi confermato, pari a 249$. Per quanto riguarda la batteria, l’azienda assicura 7 giorni di durata.

Fitbit Surge presentato ufficialmente

Grazie a tutte le caratteristiche ed i sensore, sarà possibile sapere quanto abbiamo corso, tutte le calorie bruciate e anche misurare l’intensità dell’allenamento, in modo tale da sapere se in quella determinata attività fisica stiamo migliorando o meno. Tutto questo verrà segnalato nell’apposita applicazione dedicata.

Ma ciò che gli ha conferito il nome di super watch è anche la possibilità di leggere alcune notifiche, come i messaggi su Fitbit Surge. Per quanto riguarda il lancio si dovrà attendere almeno fino al 2015. Non sappiamo nemmeno se giungerà il nostro paese ma appena avremo maggiori informazioni, non tarderemo a comunicarvele.

Ma fitbit non ha presentato solamente Surge, ma anche Charge, anche questo è un activity tracker in grado di funzionare con i due sistemi operativi. Anche questo dispositivo ha praticamente tutte le caratteristiche di Fitbit Surge, ovvero quello di monitorare la nostra attività fisica. A cambiare, ovviamente, è il prezzo 130$. Per quanto riguarda la batteria, anche Charge dovrebbe durare circa una settimana, secondo Fitbit.

C’è da dire che Fitbit si è data veramente da fare. Peccato che alcuni dispositivi verranno commercializzati solamente a partire dal prossimo anno, ma sono comunque sia dotati di caratteristiche tecniche interessanti.

Fateci sapere cosa ne pensate di Fitbit Surge e Fitbit Charge nei commenti e se sareste intenzionati a comprarli.

Via