Home > News > FitBit conferma lo sviluppo di un’app per Windows Phone 8.1

FitBit conferma lo sviluppo di un’app per Windows Phone 8.1

Dopo Kairos, per il suo orologio intelligente, è arrivata l’ora di Fitbit, azienda produttrice di smartband dedicate allo sport ed alla salute che, attraverso il forum ufficiale, ha confermato di essere a lavoro per lo sviluppo di un’applicazione per il sistema operativo Windows Phone 8.1, per consentire l’utilizzo dei propri braccialetti elettronici anche agli utenti possessori di dispositivi basati sulla piattaforma mobile di Microsoft.

fitbit_home_insert

L’applicazione di Fitbit è già disponibile per i principali sistemi operativi mobili, come ad esempio Android e iOS e ci permette di gestire i wearable device dell’azienda per il tracking dell’attività fisica, sfruttando anche i sensori di movimento integrati in alcuni dispositivi.

FitBit supporterà Windows Phone 8.1: ecco le parole di conferma del produttore

Sebbene l’applicazione di FitBit sia una delle più diffuse tra gli amanti del fitness, del benessere e del monitoraggio dell’attività fisica, il software ufficiale per dispositivi Windows Phone non ha mai fatto capolino sullo store ufficiale di Microsoft, ma dopo le richieste dei vari utenti gli sviluppatori hanno annunciato il suo arrivo attraverso queste parole:

…”FitBit sta lavorando allo sviluppo di un’applicazione per Windows Phone 8.1. Grazie a tutti per il supporto ed i feedback”…

Nonostante la conferma, speriamo a breve in quanto non sono stati fatti cenni di una possibile data di rilascio, di un futura disponibilità dell’applicazione di FitBit per Windows Phone 8.1, purtroppo non ci è stato fornito alcun dettaglio sulle caratteristiche che tale software offrirà o quali prodotti dell’azienda saranno supportati.

La scelta di FitBit di supportare la piattaforma mobile di Microsoft è stata presa anche in seguito alla realizzazione di alcune API in Windows Phone 8.1, le quali consentono la creazione di applicazioni in grado di sincronizzarsi e comunicare via bluetooth con i propri prodotti.

C’è anche da dire che grazie al rilascio di Windows Phone 8.1 sono stati commercializzati i primi smartphone equipaggiati con sensori di movimento, come ad esempio il Nokia Lumia 630 – attualmente in promozione su TechMania –  quindi non escludiamo la possibilità  che l’applicazione  ufficiale di Fitbit riesca a sfruttare tali peculiarità, ma per saperne di più non possiamo che attendere ulteriori notizie o il rilascio.

Via