Home > News > Firefox OS arriva anche in alcuni paesi d’Europa

Firefox OS arriva anche in alcuni paesi d’Europa

firefox_os_alcatel_one_touch_fire_europaProprio nella giornata di ieri vi abbiamo parlato di Tizen e Firefox OS, due nuovi sistemi operativi per dispositivi mobili che stanno cercando di farsi spazio tra i più blasonati Android, iOS e Window Phone. 

firefox_os_alcatel_one_touch_fire

Probabilmente proprio per questo motivo Mozilla continua a suggellare partnership con gli operatori di telefonia mobile in modo da espandere la sua rete di vendita di dispositivi basati sulla piattaforma Firefox OS.

Dopo il Sud America, infatti, è anche arrivato il turno dell’Europa, o almeno di qualche Paese appartenente ad essa. Da oggi, infatti, è disponibile anche in Ungheria, Serbia, Montenegro e Grecia, l’Alcatel One Touch Fire che, come suggerisce il nome stesso, è uno smartphone di fascia media basato sul sistema operativo Firefox OS.

Nella fattispecie, gli operatori europei di telefonia mobile che hanno stretto accordi con Mozilla per la distribuzione dello smartphone Firefox OS sono Telenor, che ha messo in listino l’Alcatel One Touch Fire nei quattro Paesi del Vecchio Continente sopracitati, ma già vi sono altri competitor come, ad esempio, Deutsche Telekom che offre il dispositivo in Ungheria e COSMOTE che fa lo stesso in Grecia.

Siamo convinti che molto presto gli smartphone basati sul sistema operativo Firefox OS arriveranno anche in Italia, ma queste sono solo nostre supposizioni in quanto, fino ad ora, nulla è trapelato a riguardo, come nulla si sa di che fine abbia fatto l’LG Fireweb, altro dispositivo basato sulla piattaforma di Mozilla, che  l’azienda sudcoreana ha presentato durante lo scorso mese di ottobre.

Via