Home > Android > Facebook motiva i tanti permessi richiesti da Messenger

Facebook motiva i tanti permessi richiesti da Messenger

Messenger

Da qualche giorno Facebook per Android ha cominciato a segnalare la necessità agli utenti che desiderano chattare via smartphone di installare anche l’applicazione Messenger. Inutile dire che questa costrizione non sta andando giù agli utenti sia perché oggettivamente non si vede il motivo valido per sdoppiare timeline e chat  in due applicazioni diverse, tanto più che entrambe sono molto più pesanti della media.

Inoltre Messenger richiede tantissimi permessi, forse anche troppi, tanto che sul sito di Facebook è apparso oggi una motivazione di tutti i permessi richiesti dall’applicazione.

facebook Messenger

Non sappiamo dirvi se questo serva a qualcosa dato che di solito il problema dei permessi ce lo si pone quando si scaricano apps poco conosciute sul Play Store. In ogni caso ecco perchè Messenger richiede i permessi:

  • Acquisizione di foto e video: questo permesso è necessario perché consente di scattare foto e di registrare video direttamente con l’applicazione
  • Registra audio: in questo caso il permesso è necessario per inviare messaggi vocali, effettuare chiamate vocali gratuite e inviare video direttamente con l’applicazione.
  • Chiamata diretta numero telefono: senza questo permesso l’app non potrebbe permettervi di chiamare un contatto semplicemente toccando il suo numero di telefono
  • Ricevi messaggi di testo (SMS): questo permesso è necessario per confermare il numero di telefono quando si desidera associarlo all’account Messenger.
  • Leggi i tuoi contatti: grazie a questo permesso potrete aggiungere i contatti della rubrica come contatti di Messenger. 

Via