Home > News > Facebook dovrebbe presentare il suo smart display in questa settimana

Facebook dovrebbe presentare il suo smart display in questa settimana

Facebook Portal smart display

L’evoluzione degli smart display sta subendo un’accelerata molto repentina e non solo nella loro complessità ma anche nella loro disponibilità. Inizialmente è stata Amazon a proporli con il suo Echo Show (appena rinnovato qualche giorno fa); successivamente è stata la volta di Lenovo, LG e JBL che, in partnership con Google, hanno lanciato il loro modello (il Google Home Hub atteso il 9 ottobre). Questa settimana poi sarà la volta di Facebook Portal.

Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica, Facebook ha deciso di sospendere i piani di sviluppi e di lancio dello smart display. Ora però sembra che il dispositivo possa essere lanciato entro qualche giorno.

Il dispositivo ha un nome il codice di “Portal” e, a quanto riferito, utilizzerà il riconoscimento facciale per rilevare chi è l’utente che lo sta utilizzando. Le videochiamate saranno la funzione principale e i leak hanno dimostrato che saranno strettamente integrate con Facebook Messenger. Un nuovo rapporto dei colleghi di Cheddar afferma che ci saranno due dimensioni dello schermo: uno al prezzo di circa $400 e l’altro $300.

Dopo gli scandali sulla privacy della società, Facebook ha riferito di aver apportato alcune modifiche dell’ultimo minuto a Facebook Portal, tra cui l’aggiunta di un otturatore della privacy alla fotocamera anteriore (simile a quanto fatto da Lenovo). Cheddar riporta anche che il dispositivo potrà accedere all’assistente digitale Alexa di Amazon, per cui ci aspettiamo anche l’integrazione con tutti i servizi offerti da Amazon fra cui Prime Video, Prime Music e Prime Foto.

Rimaniamo in attesa della presentazione ufficiale di Facebook Portalche non dovrebbe però essere accompagnato da un lancio in grande stile e trasmesso in diretta streaming.

VIA  FONTE