Home > News > Estate, tempo di sagre: al via quella del fake su iPhone 5 e Nokia Windows Phone

Estate, tempo di sagre: al via quella del fake su iPhone 5 e Nokia Windows Phone

Sono almeno un paio i video che nelle scorse ora hanno cercato di stuzzicare la curiosità del pubblico su due dei terminali più attesi dell'ultima parte dell'anno. Ci riferiamo all'iPhone 5 di Apple e ai nuovi Windows Phone 7 di Nokia. In entrambe i casi la possibilità che si tratti di semplici fake è molto alta.

fake iphone 5 nokia windows phone

Il primo video che vi proponiamo riguarda l'iPhone 5 e, più nello specifico la presunta versione del sito tedesco dell'App Store che, in un angolino segreto, avrebbe nascosto il link per la sezione dedicata all'iPhone 5. Indubbiamente l'effetto finale è in grado di suscitare un certo interesse tra i tanti appassionati che stanno aspettando con ansia l'arrivo della nuova edizione del melafonino. Prima di aggiungere ulteriori considerazioni in merito vi lasciamo al video:


iPhone 5: sito web leaked ( fake)

Un osservatore distratto potrebbe sicuramente scambiare questo "gustoso" leak per la verità, ma dopo un'analisi più approfondita emergono numerosi dettagli che lasciano supporre che si tratti di un fake (indubbiamente ben realizzato). Ci sono in primo luogo delle incongruenze stilistiche tra i font e i rendering mostrati con quelli normalmente impiegati da Apple, degli errori nel riportare le specifiche del dispositivo (in una sezione indicato con il display da 4" e nella scheda tecnica con display da 4.2" pollici) e per finire degli errori grammaticali, abbastanza insoliti per Apple.

Il secondo "leak/fake" di cui ci occupiamo riguarda i presunti nuovi smartphone di Nokia basati sul sistema operativo Windows Phone 7. E' sempre un video diffuso in rete nelle scorse ore a suggerire che la casa finlandese possa estendere ulteriormente il catalogo dei suoi smartphone dotati della piattaforma di Microsoft con ulteriori modelli rispetto al Sea Ray:


Nokia WP7 preview (possibile fake)

Anche questo secondo video è molto "suggestivo" e ben realizzato. Gli smartphone mostrati sembrano in effetti essere dei  prototipo dei nuovi modelli Nokia basati su Windows Phone 7, ma anche in questo caso basta poco per scoprire alcuni dettagli che fanno venier meno l'illusione.

In primo luogo nell'interfaccia utente viene mostrato il logo "Ovi" che, come sappiamo, è ormai stato abbandonato ufficialmente da Nokia (difficile ipotizzare quindi che possa essere riutilizzato sui prossimi smartphone). In secondo luogo alcune sequenze sono state palesemente "incollate" da precedenti video che poco o nulla avevano a che fare con gli smartphone Windows Phone 7. La prova più lampante è rappresentata dalla parte finale (dal minuto 0:42), che è stata ripresa in maniera identica da un vecchio  video di Microsoft (dal minuto 2:42).

La "sagra del fake" per ora si conclude qui ed i suoi protagonisti sottolineano ancora una volta quali sono i dispositivi più attesi di questa ultima parte dell'anno.

Fonte: Pocket-Lint, My Nokia Blog

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Sono almeno un paio i video che nelle scorse ora hanno cercato di stuzzicare la curiosità del pubblico su due dei terminali più attesi dell'ultima parte dell'anno. Ci riferiamo all'iPhone 5 di Apple e ai nuovi Windows Phone 7 di Nokia. In entrambe i casi la possibilità che si tratti di semplici fake è molto alta.

fake iphone 5 nokia windows phone

Il primo video che vi proponiamo riguarda l'iPhone 5 e, più nello specifico la presunta versione del sito tedesco dell'App Store che, in un angolino segreto, avrebbe nascosto il link per la sezione dedicata all'iPhone 5. Indubbiamente l'effetto finale è in grado di suscitare un certo interesse tra i tanti appassionati che stanno aspettando con ansia l'arrivo della nuova edizione del melafonino. Prima di aggiungere ulteriori considerazioni in merito vi lasciamo al video:


iPhone 5: sito web leaked ( fake)

Un osservatore distratto potrebbe sicuramente scambiare questo "gustoso" leak per la verità, ma dopo un'analisi più approfondita emergono numerosi dettagli che lasciano supporre che si tratti di un fake (indubbiamente ben realizzato). Ci sono in primo luogo delle incongruenze stilistiche tra i font e i rendering mostrati con quelli normalmente impiegati da Apple, degli errori nel riportare le specifiche del dispositivo (in una sezione indicato con il display da 4" e nella scheda tecnica con display da 4.2" pollici) e per finire degli errori grammaticali, abbastanza insoliti per Apple.

Il secondo "leak/fake" di cui ci occupiamo riguarda i presunti nuovi smartphone di Nokia basati sul sistema operativo Windows Phone 7. E' sempre un video diffuso in rete nelle scorse ore a suggerire che la casa finlandese possa estendere ulteriormente il catalogo dei suoi smartphone dotati della piattaforma di Microsoft con ulteriori modelli rispetto al Sea Ray:


Nokia WP7 preview (possibile fake)

Anche questo secondo video è molto "suggestivo" e ben realizzato. Gli smartphone mostrati sembrano in effetti essere dei  prototipo dei nuovi modelli Nokia basati su Windows Phone 7, ma anche in questo caso basta poco per scoprire alcuni dettagli che fanno venier meno l'illusione.

In primo luogo nell'interfaccia utente viene mostrato il logo "Ovi" che, come sappiamo, è ormai stato abbandonato ufficialmente da Nokia (difficile ipotizzare quindi che possa essere riutilizzato sui prossimi smartphone). In secondo luogo alcune sequenze sono state palesemente "incollate" da precedenti video che poco o nulla avevano a che fare con gli smartphone Windows Phone 7. La prova più lampante è rappresentata dalla parte finale (dal minuto 0:42), che è stata ripresa in maniera identica da un vecchio  video di Microsoft (dal minuto 2:42).

La "sagra del fake" per ora si conclude qui ed i suoi protagonisti sottolineano ancora una volta quali sono i dispositivi più attesi di questa ultima parte dell'anno.

Fonte: Pocket-Lint, My Nokia Blog

Sistema Operativo: 
Contenuto: