Home > News > Epic Launcher, WeekendHome Ep. 3

Epic Launcher, WeekendHome Ep. 3

E-Ten ha annunciato che dal 01 luglio di quest'anno non saranno più disponibili aggiornamenti per WM5 e quindi gli utenti che ancora non hanno aggiornato il proprio smartphone a WM6 sono avvertiti.

immagine

Fonte: Glofiish Press Center.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

vdswh3Cari amici di vita da smartphone ben tornati al terzo appuntamento di WeekendHome, rubrica dedicata ai vari launcher presenti sul Google Play Store. Il Launcher di cui vi vogliamo parlare in questo episodio è Epic Launcher.
Epic è un launcher presente sul play store gratuitamente e la sua funzione è quella di riprodurre in nuovo sistema operativo di Google, ovvero Android 4.4 KitKat.

Prima di iniziare a parlare del launcher, vogliamo complimentarci con gli sviluppatori dell’applicazione per come la hanno aggiornata frequentemente. Infatti durante le nostre due settimane di prova abbiamo ricevuto ben 4 aggiornamenti, facendo passare il launcher dalla beta versione 3 alla versione 7, migliorando decisamente l’applicazione; aumentando la personalizzazione del dispositivo come poter applicare gli “icon Pack” e migliorando la fluidità del launcher.

L’applicazione si trova facilmente sul Play Store con molte recensioni positive, cosa che a colpo d’occhio fa piacere. Scaricata l’applicazione la prima cosa che consigliamo fare è studiarsi le impostazione di del launcher visto che sono solo in inglese e questo potrebbe risultare un po’ complicato.

Impostazioni

  • Deskop: scegliere il tipo di griglia, il margine orizzontale e verticale, poter scegliere di vedere o meno la barra di ricerca Google presente su tutte le pagine, scegliere il tipo di scrolling e molto altro (lo vedrete nella video recensione)
  • App drawer: qua possiamo scegliere le applicazioni da nascondere, decidere il grado di trasparenza, il tipo di scrolling e anche in questo caso la griglia per le applicazioni
  • Dock: scegliere il numero di pagine della dock, il numero di icone che possiamo avere sulla dock (un minimo di due fino ad un massimo di 12), scegliere la grandezza delle applicazioni.
  • Lock & feel: scegliere l’icon pack, decidere di avere i vari feedback tattili e anche qui decidere la grandezza delle applicazioni.
  • Advanced: poter scegliere il launcher di default oppure ripristinare il tema
  • Help & feedback: in questa parte potrete chiedere aiuto, dare 5 stelle sulla recensione di Epic Launcher, poter scaricare altre applicazioni dello stesso produttore, condividere l’app e infine vedere la versione beta del launcher.

Cerchiamo di vedere i lati positivi e quelli negativi di questo Epic Launcher.

Tra i positivi notiamo che l’applicazione pesa solo 0.92 MB, quindi occupa poco spazio e questa non è una cosa sottovalutare. Inoltre l’applicazione è molto fluida e non ha mai avuto un impuntamento, lag, bag o qualsiasi altra cosa.

L’unico “problemino” che abbiamo riscontrato è un rallentamento durante l’apertura di alcune applicazioni, come Dropbox e YouTube. Dalla versione 3 alla 7ima non sono cambiate molte cose ma quelle poche sono state fatte bene.

Come detto precedentemente è stata migliorata la personalizzazione andando a raggiungere quasi i livelli dei launcher migliori (vedi Nova). Epic Launcher ricorda quasi del tutto Android 4.4 KitKat, e questo è sicuramente un lato positivo. Questo lo vediamo dal fatto che nell’app drawer non abbiamo lo spazio dedicato ai widget, i quali si possono aggiungere solamente dal deskop e dal fatto che nell’ultima pagina a sinistra del deskop troviamo Google Now.

Epic Launcher

Transizione Google Now

Tra i difetti, che per noi è uno solo (tolto quello per le app di YouTube) invece abbiamo riscontrato un problema nella pagina dedicata a Google Now. Facendo i vari swipe verso sinistra arriviamo proprio su Google Now. Peccato che facendo una swipe verso destra non potremo tornare alle pagine della dock. Speriamo che questo problema venga risolto il prima possibile, ma visto con la frequenza con cui Epic Launcher viene aggiornato pensiamo che non passerà molto per la risoluzione di questo problema.

Tirando le conclusioni finali: sono poche le critiche che si possono fare a questo launcher. Una forse è quella che le impostazioni sono in inglese. Visto che molti in Italia hanno scaricato Epic Launcher sarebbe stato bello avere una versione italiano. Poco conta comunque. Applicazione che pesa poco, fluida e personalizzabile quel che basta. Se personalmente dovessi dare un voto da 1 a 10 ad Epic Launcher darei un bel 9!

Ecco la videorecensione:

Appuntamento quindi tra due settimane per parlare di un nuovo launcher. Se vi siete persi gli appuntamenti precedenti vi rilasciamo i link. Un saluto.

The app was not found in the store. 🙁