Home > News > Eduardo Cachucho vince l’edizione 2008 del Nokia Filmmaking Festival Awards

Eduardo Cachucho vince l’edizione 2008 del Nokia Filmmaking Festival Awards

Quando Eduardo Cachucho, uno studente di architettura di 23 anni, ha partecipato al Nokia Mobile Filmmaking Festival Awards, non aveva idea che il suo video sarebbe stato visto in tutto il mondo da milioni di persone. Cachucho ha realizzato il cortometraggio “The Game” in Sud Africa nella sua abitazione.

“E’ stata un’enorme sorpresa per me vincere questo premio. Quando, durante la trasmissione, è stato annunciato il vincitore, non potevo credere di essere io” ha affermato Cachucho. “Con il mio film, volevo dire al mondo che i bambini sono bambini ovunque, non importa dove vivono, qual è la loro razza, o se sono ricchi o poveri. I bambini sono uguali in tutto e vogliono divertirsi e giocare”.

Registi entusiasti hanno partecipato al Nokia Mobile Filmmaking 2008 attraverso il Pangea Day Channel su Share on Ovi, servizio gratuito che permette di caricare, gestire e condividere in modo semplice i propri media personali, sia tramite il telefono cellulare, sia tramite PC e altri dispositivi connessi. Nokia ha ricevuto più di 600 richieste da tutto il mondo.

“È incredibile vedere quanta creatività emerga, quanta bellezza e dolore le persone siano in grado di catturare, quando la possibilità di realizzare dei film viene aperta al mondo e condivisa con tutti” ha commentato Jehane Noujaim, giudice e premiato documentarista.

Durante il Pangea Day, avvenuto il 10 maggio, sono stati trasmessi 24 cortometraggi, e hanno partecipato oratori e musicisti di fama internazionale, tra cui la regina Noor di Giordania, Christiane Amanpoor, Dave Stewart, Hypernova. I momenti più significativi dell’evento, sono visibili su www.ovi.com/pangeaday. Le quattro ore di diretta del Pangea Day sono state trasmesse da sei differenti località nel mondo e sono state viste da oltre di 1.600 eventi organizzati da “Friends of Pangea Day”, a livello mondiale”. Tutte le persone sintonizzate sono state incoraggiate a condividere, durante e dopo l’evento, su www.ovi.com/pangeaday le foto e i video realizzati.

Il Pangea Day è stato creato dal premiato documentarista Jehane Noujaim dopo aver vinto il prestigioso Premio TED 2006. Insieme, Noujaim e TED, con il sostegno di Nokia, hanno creato il Pangea Day con l’obiettivo di connettere le persone sfruttando la forza dei film e incoraggiandole a vedere il mondo attraverso gli occhi di qualcun’altro.

Maggiori informazioni sul Pangea Day e sul Mobile Filmmaking Festival Awards 2008 sono disponibili all’indirizzo www.ovi.com/pangeaday.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Quando Eduardo Cachucho, uno studente di architettura di 23 anni, ha partecipato al Nokia Mobile Filmmaking Festival Awards, non aveva idea che il suo video sarebbe stato visto in tutto il mondo da milioni di persone. Cachucho ha realizzato il cortometraggio “The Game” in Sud Africa nella sua abitazione.

“E’ stata un’enorme sorpresa per me vincere questo premio. Quando, durante la trasmissione, è stato annunciato il vincitore, non potevo credere di essere io” ha affermato Cachucho. “Con il mio film, volevo dire al mondo che i bambini sono bambini ovunque, non importa dove vivono, qual è la loro razza, o se sono ricchi o poveri. I bambini sono uguali in tutto e vogliono divertirsi e giocare”.

Registi entusiasti hanno partecipato al Nokia Mobile Filmmaking 2008 attraverso il Pangea Day Channel su Share on Ovi, servizio gratuito che permette di caricare, gestire e condividere in modo semplice i propri media personali, sia tramite il telefono cellulare, sia tramite PC e altri dispositivi connessi. Nokia ha ricevuto più di 600 richieste da tutto il mondo.

“È incredibile vedere quanta creatività emerga, quanta bellezza e dolore le persone siano in grado di catturare, quando la possibilità di realizzare dei film viene aperta al mondo e condivisa con tutti” ha commentato Jehane Noujaim, giudice e premiato documentarista.

Durante il Pangea Day, avvenuto il 10 maggio, sono stati trasmessi 24 cortometraggi, e hanno partecipato oratori e musicisti di fama internazionale, tra cui la regina Noor di Giordania, Christiane Amanpoor, Dave Stewart, Hypernova. I momenti più significativi dell’evento, sono visibili su www.ovi.com/pangeaday. Le quattro ore di diretta del Pangea Day sono state trasmesse da sei differenti località nel mondo e sono state viste da oltre di 1.600 eventi organizzati da “Friends of Pangea Day”, a livello mondiale”. Tutte le persone sintonizzate sono state incoraggiate a condividere, durante e dopo l’evento, su www.ovi.com/pangeaday le foto e i video realizzati.

Il Pangea Day è stato creato dal premiato documentarista Jehane Noujaim dopo aver vinto il prestigioso Premio TED 2006. Insieme, Noujaim e TED, con il sostegno di Nokia, hanno creato il Pangea Day con l’obiettivo di connettere le persone sfruttando la forza dei film e incoraggiandole a vedere il mondo attraverso gli occhi di qualcun’altro.

Maggiori informazioni sul Pangea Day e sul Mobile Filmmaking Festival Awards 2008 sono disponibili all’indirizzo www.ovi.com/pangeaday.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: