Home > Applicazioni > Editare documenti Office con Continuum richiederà l’abbonamento ad Office 365

Editare documenti Office con Continuum richiederà l’abbonamento ad Office 365

Microsoft Continuum

Come sicuramente saprete, grazie a Continuum è possibile fruttare la potenza del nostro smartphone per far funzionare le applicazioni presenti al suo interno in modalità desktop. Non siamo ancora arrivati a questo punto ma è quasi come utilizzare un vero e proprio PC. 

Attraverso un recente articolo pubblicato sul blog ufficiale di Microsoft Office, abbiamo scoperto che a partire dal 31 Marzo 2016 l’editing di documenti Office (Word, Excel e Power Point) mediante Continuum richiederà l’abbonamento ad Office 365.

Il dover avere obbligatoriamente un abbonamento ad Office 365 per editare un documento Office siamo certi che frenerà un pò le attenzioni degli utenti verso Continuum e, di conseguenza, verso gli smartphone con a bordo Windows 10 Mobile.

Si tratta di una limitazione per molti ed anche abbastanza strana, visto che in teoria le applicazioni Office “girano” sullo smartphone e l’utilizzo su display inferiori a 10 pollici del pacchetto Office è del tutto gratuita.

Editing in Word, Excel and PowerPoint with Continuum for phones will require an Office 365 subscription, but is available to try without Office 365 through March 31, 2016

La dicitura che abbiamo riportato in precedenza è messa sotto asterisco al post originale riguardante Continuum. Ricordiamo che al momento i prezzi degli abbonamenti Office 365, fatte salve offerte speciali, partono da 69,00 euro all’anno.

VIA  FONTE