Home > Applicazioni > Ecco le 10 applicazioni più scaricate al mondo nel Q1 2017

Ecco le 10 applicazioni più scaricate al mondo nel Q1 2017

Top 10 app scaricate
via: relevanza

Attraverso una ricerca di mercato da parte dell’azienda Sensor Tower, abbiamo avuto modo di osservare una lista molto interessante relativa alle 10 applicazioni più scaricate al mondo nel primo trimestre del 2017, sia per quanto riguarda il Google Play Store che per quanto riguarda l’App Store di Apple.

Relativamente alle app Android, c’è da dire che a venire conteggiati sono stati solamente gli smartphone con accesso al Google Play Store. Questo quindi lascia fuori tantissimi smartphone e tablet, soprattutto provenienti dalla Cina.

Facebook domina sia l’App Store che il Google Play Store

Ad ogni modo, come potete osservare voi stessi, a dominare il mondo delle applicazioni è Facebook. Nella classifica generale le prime 4 applicazioni più scaricate (WhatsApp, Facebook, Messenger e Instagram) appartengono all’azienda di Mark Zuckerberg.

Top 10 applicazioni Q1 2017

La classifica dell’App Store è molto simile anche se, in terza posizione, si inserisce l’app Bitmoji. Sul Google Play Store invece Facebook domina imperterrita con le medesime quattro app anche se in posizioni diverse.

Dove sono finite le applicazioni Google?

Una cosa molto interessante da notare nella lista di applicazioni del Google Play Store è che, in nessuna posizione, è presente un’app sviluppata da Google. E’ vero che nella maggior parte dei casi le app principali del colosso di Mountain View vengono pre-installate su smartphone e tablet ma l’assenza completa nella lista delle prime 10 app più scaricate è alquanto sorprendente.

Relativamente agli incassi, le app non appartenenti alla categoria giochi hanno avuto dei ricavi di circa 2,19 miliardi di dollari, in crescita del 63% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (1,34 miliardi).

Queste liste di applicazioni riflettono i vostri smartphone? All’interno del vostro dispositivo Android o iOS, avete installato queste applicazioni? Condividete con noi le vostre esperienza attraverso la sezione riservata ai commenti qui in basso.

VIA