Home > News > Ecco di cosa è capace il Nokia 808 PureView

Ecco di cosa è capace il Nokia 808 PureView

Il bravissimo topolino70, un utente finlandese con la passione per le riprese con dispositivi mobili, ha realizzato un nuovo e breve video che ha come protagonista la natura della sua terra, la Finlandia, vestita dei caldi colori della stagione estiva

Madre Natura ripresa a 1080p

Il filmato è stato realizzato unicamente con un Nokia 808 PureView, lo smartphone equipaggiato con un sensore da 41 MegaPixel.

Il filmato è composto da singole clip per quanti sono i diversi soggetti ripresi, è stato successivamente montato in una fase di post produzione, dove l'autore assicura che le immagini non hanno subito trattamenti tali da alterare in maniera significativa il risultato originale. Solo per la seconda clip è stato scelto di accentuare i toni caldi della gamma cromatica.

Gli appassionati della fotografia noteranno che la messa a fuoco continua in modalità automatica, in diverse scene, si alterna a quella manuale, possibile con un semplice tap sul display, ottenendo il cosiddetto effetto Bokeh, quella tecnica che permette di ottenere un gradevole effetto "sfuocato" attorno ad un soggetto volutamente nitido.

Non ci resta che augurarvi una buona visione...

Video: 

Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Il bravissimo topolino70, un utente finlandese con la passione per le riprese con dispositivi mobili, ha realizzato un nuovo e breve video che ha come protagonista la natura della sua terra, la Finlandia, vestita dei caldi colori della stagione estiva

Madre Natura ripresa a 1080p

Il filmato è stato realizzato unicamente con un Nokia 808 PureView, lo smartphone equipaggiato con un sensore da 41 MegaPixel.

Il filmato è composto da singole clip per quanti sono i diversi soggetti ripresi, è stato successivamente montato in una fase di post produzione, dove l’autore assicura che le immagini non hanno subito trattamenti tali da alterare in maniera significativa il risultato originale. Solo per la seconda clip è stato scelto di accentuare i toni caldi della gamma cromatica.

Gli appassionati della fotografia noteranno che la messa a fuoco continua in modalità automatica, in diverse scene, si alterna a quella manuale, possibile con un semplice tap sul display, ottenendo il cosiddetto effetto Bokeh, quella tecnica che permette di ottenere un gradevole effetto “sfuocato” attorno ad un soggetto volutamente nitido.

Non ci resta che augurarvi una buona visione…

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: