Home > News > Easyteck W301X, il cellulare da spiaggia!

Easyteck W301X, il cellulare da spiaggia!

Non si rompe, non affonda e anche se bagnato continua a svolgere le sue funzioni: Easyteck W301X è il cellulare che ci fa chiacchierare in vacanza!

Easyteck W301 orange

Ore ed ore passeggiando nell’acqua, andando su e giù lungo la riva del mare, appena oltre il punto di risacca: un’attività che fa molto bene alle gambe, sia maschili che femminili, e alla circolazione, ma che risulta terribilmente nociva…ai cellulari!
Sempre più spesso, infatti, in estate le persone si dedicano al salutare moto, mentre chiacchierano al telefonino. E’ questione di un attimo però: uno spruzzo o una disattenzione e il cellulare è bello che andato.
La soluzione è una sola: un telefono waterproof, magari abbastanza economico da poter essere portato in spiaggia al posto del costoso smartphone.

Una proposta in questo senso arriva da Easyteck, un’azienda italiana, che ha realizzato un modello dalla caratteristiche interessanti. Il suo nome è Easyteck W301X ed è un cellulare galleggiante.

Resistente agli urti e allʼacqua, compatto nel design e robusto,  si tratta di un GSM 900/1800 mHz, con display a colori da 1,44 pollici e connettività Bluetooth. Oltre a non risentire di tuffi in acqua che per altri suoi simili risulterebbero rovinosi, il cellulare dispone anche di torcia led, 500 contatti memorizzabili, suonerie polifoniche, radio FM, giochi e calcolatrice.
Il prezzo, poi, è decisamente piccolo: 69 euro e andate sotto l’ombrellone senza il patema d’animo che il prezioso tablet o lo smartphone ultima generazione siano rovinati dalla sabbia o, peggio, rubati come andate a farvi il bagno!

Disponibile in arancio e nero, maggiori info su: easyteck.net

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

Non si rompe, non affonda e anche se bagnato continua a svolgere le sue funzioni: Easyteck W301X è il cellulare che ci fa chiacchierare in vacanza!

Easyteck W301 orange

Ore ed ore passeggiando nell’acqua, andando su e giù lungo la riva del mare, appena oltre il punto di risacca: un’attività che fa molto bene alle gambe, sia maschili che femminili, e alla circolazione, ma che risulta terribilmente nociva…ai cellulari!
Sempre più spesso, infatti, in estate le persone si dedicano al salutare moto, mentre chiacchierano al telefonino. E’ questione di un attimo però: uno spruzzo o una disattenzione e il cellulare è bello che andato.
La soluzione è una sola: un telefono waterproof, magari abbastanza economico da poter essere portato in spiaggia al posto del costoso smartphone.

Una proposta in questo senso arriva da Easyteck, un’azienda italiana, che ha realizzato un modello dalla caratteristiche interessanti. Il suo nome è Easyteck W301X ed è un cellulare galleggiante.

Resistente agli urti e allʼacqua, compatto nel design e robusto,  si tratta di un GSM 900/1800 mHz, con display a colori da 1,44 pollici e connettività Bluetooth. Oltre a non risentire di tuffi in acqua che per altri suoi simili risulterebbero rovinosi, il cellulare dispone anche di torcia led, 500 contatti memorizzabili, suonerie polifoniche, radio FM, giochi e calcolatrice.
Il prezzo, poi, è decisamente piccolo: 69 euro e andate sotto l’ombrellone senza il patema d’animo che il prezioso tablet o lo smartphone ultima generazione siano rovinati dalla sabbia o, peggio, rubati come andate a farvi il bagno!

Disponibile in arancio e nero, maggiori info su: easyteck.net

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: