Home > Smartphone > Donna uccisa fulminata dal suo iPhone in ricarica

Donna uccisa fulminata dal suo iPhone in ricarica

Tragedia successa in cina, dove una donna sarebbe stata fulminata e uccisa dal suo iPhone 5. 

Secondo quanto riporta un giornale cinese, una ragazza di circa 23 anni sarebbe stata fulminata dal suo iPhone 5, il quale era in fase di ricarica attaccato alla parete.

Più precisamente, la ragazza avrebbe tentato di rispondere ad una telefonata con il dispositivo sotto carica, e sarebbe appunto rimasta fulminata.

La polizia avrebbe confermato la folgorazione come causa di morte della giovane ragazza, mentre non sarebbe stato accertato il malfunzionamento del dispositivo.

Secondo un’altro sito cinese, Apple avrebbe scritto tramite un portavoce un comunicato dove si dice profondamente addolorata per l’accaduto, ed avrebbe iniziato un’indagine interna per verificare l’eventuale causalità tra il dispositivo e la ragazza.