Home > Applicazioni > Deezer diventa gratuito anche su smartphone e tablet

Deezer diventa gratuito anche su smartphone e tablet

Novità interessanti per chi utilizza Deezer per lo streaming della musica. Il popolare servizio lancia proprio in data odierna grandi novità per offrire a tutti gli appassionati di musica un’esperienza unica su telefonino, computer e tablet.

Deezer

D’ora in poi per tutti coloro che usano Deezer in modalità gratuita, sarà possibile accedere alla propria musica anche da dispositivi mobili grazie a due nuove funzionalità che portano i servizi di radio in streaming in una nuova era: si tratta di Flow e di Ascolta la Radio. In questo articolo esamineremo le due nuove funzionalità apportate da Deezer.

Cominciamo da Flow: lo scopo di questa feature è di offrire all’utente un canale radio personalizzato. Cercando nella biblioteca musicale dell’utente e tra i suoi ascolti più recenti su Deezer, Flow crea un canale radio personalizzato che contiene tutta la selezione di musica preferita, da ascoltare sempre ed ovunque in libertà.

Inoltre, Flow è libero da ogni limite di tempo e quindi offre agli utenti la possibilità di ascoltare gratuitamente, in mobilità i brani preferiti quando e dove desiderano.

L’altra funzione riguarda le playlist in quanto ora c’è una nuova funzione radio – accessibile attraverso il nuovo pulsante Ascolta la Radio disponibile nel menù playlist – che unisce il meglio dei brani preferiti dall’utente al meglio della selezione del team editoriale di Deezer. Questa funzione crea, infatti, un canale radio basato sulla playlist prescelta, ampliandola con i suggerimenti a tema del team editoriale di Deezer, ed è disponibile gratuitamente e senza limiti su mobile, grazie alla pubblicità. Inoltre è disponibile anche una rinnovata sezione radio, accessibile da web e da mobile, con funzioni di ricerca avanzate e una vasta scelta di generi musicali.

A partire da oggi, Deezer elimina anche tutte le limitazioni di tempo per l’ascolto gratuito di musica su PC estendendo questa possibilità anche ai tablet. La concorrenza di Spotify si è rivelata essere un bene per noi utenti dato che in questo modo aumentano le opzioni anche per chi non vuole sottoscrivere abbonamenti.

Via – Press Release