Home > News > CPU Snapdragon dual core, potenza e gestione dei consumi da record. Parola di Qualcomm

CPU Snapdragon dual core, potenza e gestione dei consumi da record. Parola di Qualcomm

A dire di Qualcomm i processori dual core della famiglia Snapdragon possono contare su una gestione dei consumi ottimale senza rinunciare alla potenza. E per chi non ci crede, ecco una video dimostrazione

Qualcomm

Il team di Qualcomm ha realizzato un nuovo interessante video con l'obiettivo di mettere in luce l’efficienza energetica dei modem integrati nei processori per dispositivi mobili Snapdragon.

Se un modem per dispositivi mobili è veloce e affidabile, infatti, consente di caricare pagine Internet e condividere foto su Facebook più rapidamente ed è meno probabile che faccia cadere la linea quando si utilizza lo smartphone per telefonare.

Ma la velocità non è l’unica caratteristica che conta: un modem deve essere anche efficiente dal punto di vista energetico, in modo da permettere all’utente di non interrompere ciò che sta facendo con il suo dispositivo.

Nel video che segue Qualcomm ha condotto un test per mostrare l’efficienza energetica dei modem integrati all’interno della famiglia di processori Snapdragon, progettati per consumare poca energia, con conseguente maggiore durata della batteria.

Non ci resta che lasciarvi al filmato ed alla sfida tra un processore Qualcomm Snapdragon dual core da 1,2GHz ed una CPU quad-core da 1,2GHz realizzata da un altro produttore, invitandovi a notare le importanti differenze in termini di consumi tra le due diverse soluzioni. Buona visione.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 

A dire di Qualcomm i processori dual core della famiglia Snapdragon possono contare su una gestione dei consumi ottimale senza rinunciare alla potenza. E per chi non ci crede, ecco una video dimostrazione

Qualcomm

Il team di Qualcomm ha realizzato un nuovo interessante video con l'obiettivo di mettere in luce l’efficienza energetica dei modem integrati nei processori per dispositivi mobili Snapdragon.

Se un modem per dispositivi mobili è veloce e affidabile, infatti, consente di caricare pagine Internet e condividere foto su Facebook più rapidamente ed è meno probabile che faccia cadere la linea quando si utilizza lo smartphone per telefonare.

Ma la velocità non è l’unica caratteristica che conta: un modem deve essere anche efficiente dal punto di vista energetico, in modo da permettere all’utente di non interrompere ciò che sta facendo con il suo dispositivo.

Nel video che segue Qualcomm ha condotto un test per mostrare l’efficienza energetica dei modem integrati all’interno della famiglia di processori Snapdragon, progettati per consumare poca energia, con conseguente maggiore durata della batteria.

Non ci resta che lasciarvi al filmato ed alla sfida tra un processore Qualcomm Snapdragon dual core da 1,2GHz ed una CPU quad-core da 1,2GHz realizzata da un altro produttore, invitandovi a notare le importanti differenze in termini di consumi tra le due diverse soluzioni. Buona visione.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: