Home > News > COS e HTC smentito il supporto dell’azienda taiwanese

COS e HTC smentito il supporto dell’azienda taiwanese

cos_home

L’azienda taiwanese HTC smentisce i progetti finalizzati alla commercializzazione di smartphone e tablet basati sull’appena lanciato sistema operativo COS (acronimo di China Operating System).

cos_home

HTC smentisce la partnership ed il supporto a COS

Il produttore taiwanese, infatti, in un comunicato stampa diffuso in Rete, ha ribadito l’impegno a supportare gli attuali partner, declinando l’invito a commentare l’indiscrezione sulla presunta collaborazione con gli sviluppatori di COS, esprimendosi con queste parole:

“HTC resta concentrata sulla collaborazione con i suoi attuali partner e non commenta indiscrezioni riguardanti altri sistemi operativi”

I vertici di HTC, insomma, sebbene non neghino in maniera categorica la notizia, smorzano certamente l’entusiasmo di chi aveva ipotizzato una possibile partnership tra l’azienda taiwanese ed il governo cinese – che vi ricordiamo è parte attiva nel processo di sviluppo, distribuzione e promozione di COS – vedendo nel sistema operativo made in China un importante chance per migliorare la situazione finanziaria del produttore.

A quanto pare, però, dal canto suo HTC non la pensa allo stesso modo e definisce semplici indiscrezioni le ipotesi di commercializzazione di dispositivi basati su piattaforma COS e di supporto a tale sistema operativo.

Tali indiscrezioni, probabilmente, sono scaturite dalla presenza di vari smartphone HTC nel video di presentazione di COS, che possiamo vedere a fine articolo, nei quali tra gli smartphone protagonisti troviamo l’HTC One, il Butterfly S e Flyer.

cos_2 cos_1

Non è ancora del tutto chiaro se l’azienda taiwanese abbia semplicemente scelto di non sbilanciarsi troppo con le sue parole e adottare una strategia diplomatica, considerando il fatto che COS è un sistema operativo appena nato e quindi potrebbe risultare un flop.

Inoltre, tale diplomazia da parte di HTC potrebbe derivare anche dal fatto che COS si pone chiaramente come una piattaforma rivale rispetto ad AndroidWindows Phone, ovvero gli attuali sistemi operativi mobili supportati dal produttore.

Non ci sentiamo, quindi, di escludere con fermezza che i rumor sulla possibile partnership tra HTC e COS siano del tutto infondati, ma a questo dubbio soltanto il tempo potrà dare risposta.

Video dimostrativo

Nell’attesa di saperne, per adesso vi invitiamo a guardare il video dimostrativo di presentazione del China Operating System, che risulta essere molto pungente nei confronti dei sistemi operativi rivali. Buona visione! 

Via