Home > Apple > Cortana vs Siri in un nuovo Spot Microsoft

Cortana vs Siri in un nuovo Spot Microsoft

Cortana vs Siri

Microsoft ha da poco pubblicato un nuovo spot pubblicitario in cui mette a confronto il proprio assistente vocale, Cortana, con il più conosciuto e apprezzato assistente vocale di Apple: Siri. In particolare la sfida lanciata dal Lumia 830 (smartphone presente nel video) all’iPhone 6 Plus mostra come Cortana, a differenza di Siri, possa prendere promemoria basati sulle persone che ci cercano, oltre che utili avvisi sul traffico

Nello spot intitolato “Siri vs Cortana: Bigger” i due assistenti vocali hanno una “conversazione” in cui Cortana interroga Siri sulle nuove funzionalità del neonato iPhone 6 Plus, ottenendo come risposta (provocatoria nei confronti di Apple) un semplice: “sono solo diventata più grande“. 

Cortana vs Siri in un nuovo Spot Microsoft

Cortana è stato annunciato da Microsoft nel mese di Aprile, e per il momento è solo disponibile in lingua inglese: Microsoft mira a emulare un reale assistente personale, pronto a chiedere informazioni e a monitorare le attività degli utenti per fornire suggerimenti sempre più utili. E’ ovviamente disponibile solo per alcuni dispositivi Windows Phone, e per il momento non è ancora possibile sapere quando arriverà in lingua italiana

Per chi non macinasse a fondo l’inglese ecco una traduzione in italiano del dialogo avvenuto tra i due assistenti vocali nel video:

Cortana: Ciao Siri, sembrerebbe proprio che sei in un nuovo telefono! Congratulazioni. 
Siri: Esatto, sono diventata più grande.
Cortana: Oh, ora assomigli più a me? Puoi fornire promemoria basandoti su chi ti chiama o ti manda messaggi?
Siri: No, sono solo diventata più grande.
Cortana: E che ne dici di avvisi sul traffico? Puoi dire alle persone di mettersi in viaggio prima del previsto per arrivare in tempo alla destinazione se c’è traffico?
Siri: No, seriamente, sono solo diventata più grande.
Cortana: Ok. Succede a tutti in questo periodo dell’anno. 

Al di là della bontà dell’assistente Cortana non è di certo la prima volta che vengono presi di mira i prodotti Apple per sviluppare uno spot o del marketing attorno un prodotto concorrente Microsoft, un’azienda che, sopratutto in passato si è concessa di prendere forse un po troppi spunti dai prodotti e dai sistemi operativi desktop del colosso di cupertino.

Via