Home > News > Cortana su Android e iOS nei piani di Microsoft?

Cortana su Android e iOS nei piani di Microsoft?

windows_phone_8.1_cortana

La novità senza dubbio più importante e più interessante del nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1 è sicuramente l’introduzione della nuova assistente vocale Cortana. Tramite essa, siamo in grado di effettuare delle ricerche molto mirate attraverso un input vocale.

windows_phone_8.1_cortana

Un piccolo problemino che frena però la diffusione di Cortana è il fatto che il market share detenuto dalla piattaforma mobile di Microsoft è estremamente basso se confrontato con i due colossi Android ed iOS. Per questo motivo, Microsoft sta pensando se portare o meno Cortana anche negli OS concorrenti.

In caso di decisione positiva, si tratterebbe di una lama a doppio taglio, dato che è vero che espanderebbe l’utilizzo di Cortana ad un numero molto più elevato di utenti ma è anche vero che favorirebbe gli OS concorrenti, cosa che in questo momento Microsoft non può permettersi.

A far nascere l’idea e quindi il dibattito sull’esportazione di Cortana verso altri OS mobile sono stati Marcus Ash, Program Manager Windows Phone Group e Ron Chambers, Program Manager Applications and Services Group. Chambers ha dichiarato che nonostante l’integrazione di Cortana negli altri OS mobile potrebbe non avvenire in maniera ottimale, le applicazioni Microsoft multi-piattaforma sono in costante aumento, basti pensare a Microsoft Office per iPad oppure all’integrazione di Bing in OS X 10.10 Yosemite.

Al momento dunque si tratta solamente di un’idea, con nulla di concreto attualmente presente. Sicuramente, per noi utilizzatori, non potrebbe far che piacere l’introduzione di un servizio così importante anche per iOS ed Android. D’altro canto, Microsoft deve rifletterci molto bene se agire in questa maniera oppure diversamente, sempre per i motivi sopra citati.

VIA