Home > News > Corning Gorilla Glass con trattamento antiriflesso presto sugli smartphone

Corning Gorilla Glass con trattamento antiriflesso presto sugli smartphone

L’immagine che vedete qui di seguito potrebbe trarre in inganno parecchi di voi. All’apparenza, può sembrare un normale vetro con due fori al suo interno. In realtà il foro centrale non è un foro. E’ soltanto una parte di vetro in cui l’azienda Corning ha effettuato uno speciale trattamento antiriflesso, così da eliminare completamente la luce riflessa.

Corning Gorilla Glass con trattamento antiriflesso presto sugli smartphone

Questa è una nuova tecnologia sviluppata proprio da Corning da utilizzare sui vetri di tutti i futuri smartphone e tablet. Secondo quanto dichiarato dall’azienda, un normale vetro Corning Gorilla Glass attualmente impiegato all’interno di uno smartphone riflette circa il 5% di luce, respingendo la restante 95%. Grazie a questo trattamento, i Corning Gorilla Glass riescono a respingere oltre il 99% di luce, riflettendone quindi meno dell’1%.

Oltre a migliorare la qualità del display e la saturazione dei colori, questo speciale trattamento permette di avere degli smartphone perfettamente visibili anche alla luce del sole, situazione in cui abbiamo i maggiori riflessi di luce. Un altro miglioramento sta nel fatto della riduzione dell’uso della retroilluminazione, consentendo così un risparmio energetico superiore.

Non abbiamo purtroppo nessuna informazione sui quando questi Corning Gorilla Glass di nuova generazioni arriveranno sul mercato, ma sicuramente nei prossimi mesi o durante l’IFA di Berlino ne sapremo di più.

VIA