Home > Guide > Comparativa dual-core Android: Introduzione, costruzione e display

Comparativa dual-core Android: Introduzione, costruzione e display

Altro: 
Palm Z22

PDA

Palm OS 5.4


Categoria:
  • PDA
  • Ideale per chi ha la necessità di un' agenda piccola, leggera e che permette di condividere forografie e informazioni. Il tutto ad un prezzo veramente interessante.
Sistema Operativo:
  • Palm OS® Garnet versione 5.4
Display e tastiera:
  • Matrice attiva TFT160 x 160 da 64k Touchscreen,  3.5"
Processore e memoria:
  • Processore ARM Samsung da 200 MHz
  • 32 MB con 20 MB accessibili all'utente
Connettività:
  • Infrarossi
  • Cavo di sincronizzazione USB 1.1
Funzioni aggiuntive:
  • Tecnologia HotSync® per la sincronizzazione con un computer desktop
  • Navigatore a 5 direzioni
  • Pulsante calendario
  • Area di scrittura Graffiti 2 per immettere lettere e numeri con lo stilo
  • Pulsante per sincronizzazione
  • Pulsante trova
Batteria:
  • Ricaricabile agli ioni di litio con autonomia in uso PIM fino a 1 settimana
Dimensioni e peso:
  • 10,3 x 6,8 x 1,5 cm
  • 96 g
Link:

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Iniziamo ad affrontare il difficile tema dell'individuazione del miglior smartphone Android dual-core del mercato con la prima parte della nostra prova comparativa che vedrà protagonisti l'HTC Sensation, l'LG Optimus 3D, l'LG Optimus Dual e il Samsung Galaxy S II.

In questa prima parte tratteremo gli aspetti della costruzione e del display dei quattro top di gamma di HTC, LG e Samsung . Il risultato parziale si sommerà a quello dei successivi articoli che pubblicheremo nei prossimi giorni e confluirà nel giudizio finale.

Per gli aspetti non compresi nei cinque articoli che compongono la nostra comparativa vi rimandiamo sin da ora alle singole recensioni degli smartphone che potete consultare a questi indirizzi: HTC Sensation, LG Optimus 3D, LG Optimus Dual, Samsung Galaxy S II.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

COSTRUZIONE

Materiali

Possiamo subito rimarcare il fatto che tutti e quattro i terminali utilizzano il vetro Gorilla glass a protezione del display. Eccezion fatta per il Samsung Galaxy S II che ha un vetro piatto, comune a quello della maggior parte degli smartphone in commercio, HTC ed LG hanno integrato delle soluzioni differenti. HTC Sensation ha un vetro concavo, mentre sia l'LG Optimus 3D che l'LG Optimus Dual utilizzano un vetro con i bordi smussati. Tali soluzioni, oltre a migliorare l'aspetto estetico, hanno anche un impatto sull'ergonomia come diremo più avanti.
 

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Per quanto riguarda le scocche ribadiamo che ci troviamo di fronte a quattro smartphone top di gamma che restituiscono un senso di solidità che non è in discussione. Al tempo stesso, bisogna collocare sul gradino più alto del podio l'HTC Sensation che utilizza una scocca unibody realizzata con alluminio ed inserti in plastica gommata.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Buona anche la qualità dei due LG che utilizzano materiali plastici di qualità. Tra i due LG la nostra preferenza, seppur di poco, va all'LG Optimus 3D che, almeno nei sample in nostro possesso, ha mostrato una qualità dell'assemblaggio leggermente migliore.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Anche il Samsung Galaxy S II riesce a a portare a casa un buon risultato nonostante scelga materiali plastici. Se un anello debole si deve trovare nel top di gamma del produttore coreano è da individuare nella cover posteriore che per quanto solida ha uno spessore veramente ridotto.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Design e finiture

Anche dal punto di vista del design a nostro modo di vedere l'HTC Sensation si colloca sul gradino più alto del podio, dimostrando una ricerca da parte del produttore rivolta a rendere esteticamente gradevole e non anonimo il terminale. L'accoppiata del vetro curvo anteriore con la particolare cover posteriore che combina alluminio e plastica gommata di colori differenti rappresenta un mix che caratterizza in maniera marcata il terminale. Anche per quanto riguarda le finiture l'HTC Sensation vince. E' sufficiente osservare, a titolo di esempio, la cura con cui è stata realizzata la zona dell'altoparlante sul frontale che è cromata e "scavata" nell'alluminio della scocca.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

I due LG condividono molto dal punto di vista del design. Il tratto più caratteristico è la cover posteriore con l'ampio inserto argentato. Le finiture non deludono in entrambe i casi. I particolari che denotano un'attenta realizzazione non mancano. Si può citare ad esempio la zona degli altoparlante esterno dell'LG Dual, posizionato in una posizione particolarmente propizia o la piccola cornice che corre lungo il bordo dell'LG Optimus 3D. I due smartphone di LG utilizzano poi degli sportellini a protezione dei connettori HDMI e USB che sono apparsi sempre solidi e funzionali.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Il Samsung Galaxy SII proprio grazie allo spessore ridotto appare il più "raffinato" del gruppo, anche se il frontale continua a restare abbastanza anonimo così come lo era stato quello del suo predecessore. La parte posteriore con la superficie zigrinata della cover e gli elementi in alluminio della zona fotocamera, a nostro avviso è quella maggiormente riuscita. Le finiture del Samsung Galaxy S II non appaiono particolarmente attraenti. Come detto in precedenza la solidità non è in discussione, ma molti particolari, come il bilanciere del volume, il tasto home  o i vari connettori presenti lungo la scocca sono stati integrati puntando più alla funzionalità che all'aspetto estetico.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Dimensioni, peso ed ergonomia

L'LG Optimus Dual grazie all'integrazione del display da 4" riesce a contenere le dimensioni e tale aspetto incide direttamente sull'ergonomia d'uso. L'LG Optimus Dual è indubbiamente lo smartphone più comodo da maneggiare e da controllare anche con una sola mano. Buono il peso complessivo di 144 grammi che rientra nella media della categoria.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Al secondo posto collochiamo l'HTC Sensation e il Samsung Galaxy S II  con una leggera preferenza per il primo. L'HTC Sensation  risulta essere tra gli smartphone con display da 4.3" più maneggevole. Se, infatti, il peso è al limite dei 150 grammi, il form factor aiuta a migliorare gli aspetti ergonomici. Il Sensation, infatti, è dotato di uno schermo da 4.3" in formato 16:9 e tale aspetto consente di mantenere contenuta la larghezza complessiva. La finitura gommata della scocca  migliora il grip e la curvatura dello schermo rende il compimento dei alcune operazioni ancora più gradevole.

Il Samsung Galaxy S II con 108 grammi risulta essere un vero e proprio peso piuma e molto pratico da trasportare, ma ha un form factor che non a tutti gli utenti potrebbe risultare altrettanto comodo da maneggiare. La forma della scocca, infatti, è abbastanza squadrata e , la larghezza (superiore a quella dell'HTC Sensation) non rende sempre agevole in ogni circostanza il controllo con una sola mano. La finitura in plastica della parte posteriore non è così gradevole come quella gommata dei due LG Optimus e del Sensation. Da ultimo  lo spessore di soli 8.49 mm, sicuramente da record, si può tradurre in un'arma a doppio taglio sotto il profilo dell'ergonomia, perchè in alcuni casi si potrebbe sentire la necessità di impugnare qualcosa di più "consistente" durante l'utilizzo.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Chiudiamo con l'LG Optimus 3D che, paragonato agli altri contendenti risulta quello meno "comodo" da maneggiare a causa del peso e delle dimensioni complessive. Un aiuto in tal senso viene dalla presenza dei bordi arrotondati della scocca e dalla finitura gommata della parte posteriore, condivisa con l'LG Optimus Dual, che migliora la presa. Resta il fatto che il peso di 168 non è trascurabile e non rende di certo l'LG Optimus 3D uno smartphone che si può tenere comodamente nel taschino. Come ricordato in altre occasioni, il maggior peso è il prezzo da pagare per l'integrazione del display 3D glasses-free.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Impressioni durante l'utilizzo reale

Dopo aver provato a lungo tutti e quattro i terminali possiamo senza dubbio affermare che i quattro modelli riconfermano la loro natura di veri top di gamma. Anche a diverse settimane di distanza di utilizzo, nessuno dei quattro contendenti ha manifestato vere e proprie debolezze durante l'uso.

Ciascuno ha i suoi piccoli "difetti" di costruzione che emergono a distanza di qualche settimana e sono in parte legati all'uso stesso (più che difetti sarebbe più corretto defiirli parti più sensibili all'uso). A titolo di esempio, la finitura gommata dell'HTC Sensation nella zona del connettore USB sembra abbastanza delicata e suscettibile di qualche graffio determinato dall'inserimento del connettore stesso, LG Optimus Dual ha manifestato sporadicamente dei piccoli scricchiolii nella cover posteriore, ed il Samsung Galaxy S II ha dimostrato di avere una struttura robusta, ma al tempo stesso una finitura della cover posteriore non del tutto immune da graffi. LG Optimus 3D è apparso immune da particolari difetti, ma, come detto fa pagare la sua robustezza con un impatto sull'ergonomia non del tutto trascurabile.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

DISPLAY

Due tipologie di display differenti (LCD ed AMOLED), due differenti diagonali (4.3" e 4"), due differenti risoluzioni (960×540 pixel e 800×480 pixel) una tecnologia mai utilizzata prima d'ora con un dispositivo mobile (ovvero il 3D glasses free). Questo in sintesi il quadro complessivo delle specifiche tecniche dei display dei quattro smartphone così riassumibile:

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

HTC Sensation e Samsung Galaxy S II vanno collocati ad un gradino un po' più alto rispetto all'LG Dual  per la capacità di essere riusciti a proporre delle soluzioni innovative. HTC alza le specifiche medie degli schermi dei dispositivi Android scegliendo l'inedita risoluzione qHD, mentre Samsung continua a migliorare il già buono Super AMOLED del Samsung Galaxy S. E' però all' LG Optimus 3D che deve andare la palma d'oro del display più innovativo grazie all'introduzione del display in grado di riprodurre immagini tridimensionali senza ricorrere agli occhiali 3D.

Le specifiche e le innovazioni sono pur sempre gradite, ma in cosa si traducono concretamente ? Lo scopriamo analizzando i risultati dei nostri test:

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Contrasto e Angolo di visione

Il display più contrastato è sicuramente quello del Samung Galaxy S II. All'estremo opposto troviamo l'HTC Sensation che presenta la gamma dinamica più estesa e graduale condividendo tale tendenza con l'LG Optimus 3D. Il contrasto del display dell'LG Optimus Dual, con le debite differenze legate alla differente tecnologia impiegata è più simile a quello del Samsung Galaxy S II che a quello del suo compagno di scuderia, ovvero ha un contrasto più deciso del Sensation e dell'Optimus 3D.

Il primo smartphone che perde  il contatto con il gruppo appena si inizia ad osservare il display fuori asse è l'HTC Sensation. I neri diventano rapidamente grigi ed i colori perdeno rapidamente saturazione. LG Optimus 3D e Dual tengono bene, mentre al comando si colloca il Samsung Galaxy S II.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Continuando a cambiare angolazione ed osservando, questa volta lateralmente, i dispositivi, si può notare come anche l'LG Optimus 3D ed il Dual iniziano a mostrare alcuni segni di cedimento falsando i colori.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

Al vertice della nostra classifica dal punto di vista dell'angolo di visione si colloca quindi il Samsung Galaxy S II, quasi del tutto insensibile ai cambi di angolo di visione, seguito da LG Optimus 3D e Dual (con una leggera preferenza verso quest'ultimo modello). Al gradino più basso del podio si piazza l'HTC Sensation che non brilla non appena si sposta un po' il punto di osservazione.

 

I bianchi e i neri

Interessante notare come ciascun display propone una sua "interpretazione" dei bianchi e dei neri. Come si può osservare nelle foto che seguono, gli smartpone che offrono una visione più rispondente al vero per quanto riguarda la resa dei bianchi sono l'HTC Sensation e l'LG Optimus 3D (la resa reale dell'Optimus  3D è molto meno azzurrina di quanto non appia in foto). LG Optimus Dual introduce una dominante rosata, mentre il Samsung Galaxy S II (che non brilla tra l'altro per la luminosità massima), presenta bianchi tendenti al grigio azzurrino.

La situazione si capovolge passando ad esaminare i neri. E' il Samsung Galaxy S II a conquistare saldamente la prima posizione grazie alla tecnologia Super AMOLED. Molto buona, trattandosi pur sempre di un display LCD è la prestazione dell'LG Optimus 3D seguita da quella dell'LG Optimus Dual che ha neri convincenti, per quanto lo schermo (almeno nel sample in nostro possesso) non sia immune da fenomeni di "backlight bleed" (illuminazione irregolare ia bordi). Il fanalino di coda è rappresentato dall'HTC Sensation che ha i neri meno profondi del gruppo.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

I colori

A seguire proponiamo la resa (in ordine di apparizione) di giallo, ciano, verde, magenta, rosso e blu. In sintesi, mentre HTC Sensation ed LG Optimus 3D offrono una prestazione bilanciata e toni naturali, LG Optimus Dual e Samsung Galaxy S II tendono a saturare particolarmente i toni rossi e magenta e a proporre colori molto accesi. Un vincitore in senso assoluto non c'è perchè la scelta dipende dai gusti del pubblico, ma se un vincitore deve essere trovato tenendo conto della correttezza della resa allora bisogna individuarlo nell'HTC Sensation e nell'LG Optimus 3D.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s iihtc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Risoluzione e banding

L'HTC Sensation mette a frutto la maggiore risoluzione offrendo il maggior numero di sfumature. La risoluzione extra del Sensation torna utile non solo nella riproduzione dei toni ma anche nella leggibilità dei testi. A seguire si collocano i due smartphone LG che offrono una prestazione molto simile con una leggera preferenza per il Dual che può contare su una più elevata densità di pixel. In coda al gruppo troviamo il display del Samsung Galaxy S II, che, per quanto rappresenti una convincente evoluzione del precedente Super AMOLED, non riesce ancora a colmare il gap con i display LCD dal punto di vista della risoluzione e del banding.

htc sensation vs lg optimus 3d vs lg optimus dual vs samsung galaxy s ii

 

Leggibilità in esterna

Premettendo che nell'utilizzo reale nessuno dei display pone seri problemi di leggibilità in esterna, possiamo affermare che il Samsung Galaxy S II offre la migliore prestazione del gruppo seguito dall'LG Optimus Dual. Subito dietro troviamo l'HTC Sensation ed infine l'LG Optimus 3D. La prestazione un po' inferiore a quella degli altri contendenti fatta registrare dall'LG Optimus 3D è principalmente legata alla struttura del display 3D glasses free che colloca il pannello LCD qualche mm sotto il vetro a protezione del display. A seguire un breve video che mostra la differente resa in esterna.

 

Conclusioni

Chiudiamo la prima parte della nostra comparativa tracciando dei punti fermi per quanto riguarda i due aspetti della costruzione e del display:

  • HTC Sensation offre il miglior livello costruttivo del gruppo e la risoluzione del display più elevata
  • LG Optimus 3D propone una costruzione senza particolari sbavature e lo schermo più innovativo grazie al 3D
  • LG Optimus Dual ha un buon livello costruttivo ed un display che, anche senza esibire particolari punti di forza, offre in ogni caso un prestazione più che accettabile
  • Samsung Galaxy S II è costruito in maniera solida con finiture un po' sottotono ed eccelle per quanto riguarda l'angolo di visione, il contrasto e la saturazione del display

Non ci resta che darvi appuntamento alla seconda parte della nostra comparativa che avrà ad oggetto le prestazioni velocistiche dei quattro smartphone.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Sezioni: 
Produttori: