Home > Guide > Come sincronizzare i contatti Google ed il calendario su Windows Phone

Come sincronizzare i contatti Google ed il calendario su Windows Phone

Come probabilmente oramai saprete, tra Google e Microsoft non scorre buon sangue. Di fatto, quasi tutte le applicazioni del colosso di Mountain View sono assenti sul sistema operativo Windows Phone (l’unica presente è Google Search). Allora chi ha tutti i propri dati all’interno dell’ecosistema Google non può passare ad uno smartphone con l’OS di Microsoft? Si e no, vediamo il perchè.

Come sincronizzare i contatti Google ed il calendario su Windows Phone

Le uniche cose Google che si possono sincronizzare su Windows Phone sono le mail, i contatti ed il calendario. Per tutto il resto, dovrete copiare manualmente tutti i dati dalle app di Google a quelle di Microsoft (Google Drive > OneDrive, Google Keep > OneNote ecc.). In questa semplice guida vi mostreremo come sincronizzare i contatti Google e gli eventi del calendario Google all’interno di Windows Phone.

Con questi passaggi che vi mostreremo qui di seguito, non potrete proprio sbagliare:

  • Recatevi nelle impostazioni di sistema
  • Individuate e cliccate “Email + Account”
  • Cliccate su “aggiungi un account”
  • Individuate dall’elenco la voce “Google”

Come sincronizzare i contatti Google ed il calendario su Windows Phone

  • Cliccateci ed autorizzate Microsoft ad accedere ai dati di Google. Se non vorrete autorizzarla, non potrete procedere con la sincronizzazione
  • Inserite le vostre credenziali dell’account Google
  • Cliccate su accetta

Come sincronizzare i contatti Google ed il calendario su Windows Phone

Tutto fatto. Non appena terminerà questa procedura, Windows Phone sincronizzerà in automatico tutti i vostri dati. Molto semplice e pratico, no? Se avete problemi o dei dubbi su come sincronizzare i contatti Google su Windows Phone, sfruttate il box qui sotto dei commenti per comunicarceli.

VIA