Home > News > Come registrare lo schermo di PC e Mac con Movavi

Come registrare lo schermo di PC e Mac con Movavi

Coloro che sono interessati alla tecnologia legata ai computer avranno sicuramente notato che su YouTube, la maggior parte dei canali ormai offre una complessità dei video molto elevata, comprendente non solo scene di parlato ma anche scene di “esecuzione pratica” in cui vengono mostrate, come una sorta di guida interattiva, i software o le novità mediante un programma di registrazione dello schermo.

Nonostante per avere una qualità massima bisogna dotarsi di una scheda di acquisizione (spesso molto costose), è possibile aggirare il problema utilizzando un software per la registrazione dello schermo come Movavi

Si tratta di un programma molto potente che permette in sostanza di filmare tutto ciò che accade sul desktop del computer per salvare trasmissioni in diretta streaming, video e audio dalle pagine Web, interazioni di programmi, videogiochi e molto altro ancora.

L’utilizzo del portale è estremamente semplice nonostante si tratti di un software molto ampio che permette di personalizzare in maniera minuziosa molte impostazioni, di utilizzarlo sia su Mac che su Windows e, cosa molto importante che non tutti hanno, è disponibile in lingua italiana. 

Dalla frequenza dei fotogrammi (da 5 fps a 60 fps) all’area di ripresa, passando dalle sorgenti audio agli effetti speciali per mostrare la frecciata del mouse e i tasti premuti sulla tastiera, fino anche ai codec in cui esportare i video, il limite è veramente solo la fantasia.

Requisiti minimi

Per quanto riguarda la versione Windows, i requisiti che il computer deve avere sono i seguenti:

  • Sistema operativo Microsoft® Windows® XP*/Vista/7/8/10 con patch aggiornate e service pack installati
  • Processore Intel®, AMD® o compatibile, 1 GHz
  • Schermo: Risoluzione dello schermo 1024 × × 768, colore a 32 bit
  • RAM 512 MB di RAM per Windows XP e Windows Vista, 2 GB per Windows 7, Windows 8 e Windows 10
  • Spazio sul disco rigido 280 MB di spazio libero sul disco rigido per l’installazione, 2 GB per le operazioni

Sul fronte Mac invece, i requisiti minimi sono i seguenti:

  • Mac OS X® 10.7 o versione successiva
  • Processore Intel® a 64 bit
  • Risoluzione dello schermo 1280 × 768, colore a 32 bit
  • 2 GB di RAM
  • 200 MB di spazio libero sul disco rigido per l’installazione,
    2 GB per le operazioni

Quanto costa Movavi

Movavi è un software che purtroppo non è disponibile in versione gratuita ma, comunque, il prezzo di 29,95 euro a cui viene proposto (sia per Windows che per Mac) è senza dubbio consono alle funzionalità offerte. In ogni caso, è disponibile anche una versione di prova che permette di testare e prendere familiarità con tutte le funzionalità (l’unico svantaggio è la presenza del watermark Movavi e l’impossibilità di esportazione).