Home > Apple > Come ottenere il massimo dalle Google Apps su iOS

Come ottenere il massimo dalle Google Apps su iOS

Google Apps in iOS

Apple e Google hanno dei concetti un pò diversi circa i servizi da offrire. Mentre Apple è legata al suo ecosistema piuttosto chiuso, Google tende a rilasciare le proprie Google Apps per più piattaforme software possibili. Di fatti, tutti i principali servizi di Google che troviamo su Android li ritroviamo anche su iOS. In questa guida vi mostreremo come fare per far si che il core della vostra esperienza utente di iOS venga fornita esclusivamente dalle Google Apps.

Non potendo disinstallare i servizi offerti da Apple, cercheremo di far si che ad ogni link che abbiamo, venga aperta una delle Google Apps. Forse non tutti sanno che molte applicazioni di terze parti su iOS, fra cui anche le Google Apps, possiedono un menu che permette di settarle come preferite con una determinata tipologia di file o di link. Ad esempio, se sul browser web apriamo un link contenente una e-mail, possiamo fare in modo che esso ci riporti a Gmail e non a “Mail di Apple”. Allo stesso modo, durante una chat il tap su un link possiamo fare in modo che ci riporti su Google Chrome e non su Safari.

Come ottenere il massimo dalle Google Apps su iOS

Per fare ciò, basta scaricare tutte le Google Apps che vogliamo sostituire alle app predefinite di Apple ed aprire il menu di ognuna di esse ed abilitare l’opzione “Apri in”.

Ovviamente il tutto è perfettamente reversibile: basterà disabilitare lo slider oppure disinstallare la Google App relativa a quella determinata azione che vogliamo riportare in modalità predefinita.

VIA