Home > Applicazioni > Come monitorare uno smartphone con Snoopza

Come monitorare uno smartphone con Snoopza

Snoopza

Si fa un gran parlare di quando è giusto concedere uno smartphone ai propri figli e, nonostante è di vitale importanza per loro prendere familiarità con la tecnologia per poter poi, in futuro, avere un bagaglio di conoscenze ampio in materia, è altrettanto importante fare in modo che non utilizzino tali smartphone per questioni futili o pericolose. A questo proposito, esistono molte app che permettono di tenere sotto controllo uno smartphone, fra cui Snoopza.

Potrebbe sembrare un metodo un po’ invasivo e sicuramente lo è ma sappiamo bene che la sicurezza dei figli, soprattutto quando sono bambini, deve stare sempre al primo posto. 

Snoopza è un mobile tracker intelligente ed è inteso come un Parental Control per i vostri figli. È potente, ma anche molto semplice da usare e quasi del tutto non rilevabile. Questo significa che non verrete scoperti dai vostri figli.

Fra le cose che sono possibile monitorare con Snoopza troviamo:

  • Tracciare le chiamate in entrata e in uscita: questo phone tracker salva sia la conversazione, che le date e le ore esatte delle chiamate in uscita, in arrivo e delle chiamate perse
  • Tenere traccia degli SMS e degli MMS: l’app consente di eseguire un backup online degli SMS e degli MMS consentendo quindi la lettura al genitore;
  • Controllare le attività di Facebook: Snoopza consente di tenere sotto controllo non solo le attività su Facebook ma anche i commenti.
  • Tenere traccia della posizione in tempo reale sfruttando il GPS, le reti WiFi e la connettività GSM

Geolocalizzazione è una caratteristica molto vantaggiosa che può aiutare a sapere dove i figli sono in ogni momento.

Come installare Snoopza

Per funzionare al meglio, è necessario installare l’app su di uno smartphone Android avente i permessi di root attivi. In tal caso, il precesso richiede appena 3 passaggi:

  1. Crea il tuo account online su Snoopza (è gratuito). Devi inserire la tua email e creare una password;
  2. Dopo aver scaricato l’app su come spiare un cellulare Snoopza , dovrai installarla dal tuo account online;
  3. Poi sarai in grado di monitorare l’attività Facebook nel tuo account.

Precisiamo che l’installazione può avvenire solo su smartphone Android aventi a bordo la versione 4.0 o superiore (per verificarla, basta recarsi in Impostazioni, Info sul Telefono, Informazioni sul Software) e che abbiano accesso ai permessi di root.

Per quanto riguarda il genitore, basterà semplicemente aprire un browser web su un qualunque smartphone o computer (Windows, Linux o macOS) per poter tenere traccia di tutte le informazioni raccolte con Snoopza.

Quanto costa Snoopza

Gli abbonamenti per usufruire dell’app sono due:

  • Gratuito: Piano base che consente di tracciare le Chiamate, gestire gli SMS, tracciare la Cronologia Internet e la funzione di Geolocalizzazione
  • Standard a 9,95 euro al mese o 99,95 euro per 12 mesi che consiste, oltre che nel piano base, anche di registrare le Chiamate, spiare Viber, spiare Facebook, spiare WhatsApp, spiare Snapchat, eseguire degli screenshot, controllare la Rubrica, eseguire la Modalità Furtiva, tracciare la Lista delle Cose da Fare, tracciare la Fotocamerae individuare il Cambio di Scheda SIM