Home > Applicazioni > Circa il 25% di tutte le applicazioni è vulnerabile

Circa il 25% di tutte le applicazioni è vulnerabile

Malware

Purtroppo torniamo a parlare di sicurezza e di vulnerabilità delle applicazioni e degli smartphone. Stando ad un nuovo report pubblicato da NowSecure, circa il 25% di tutte le applicazioni, indifferentemente dal sistema operativo per il quale è stato sviluppato, ha all’interno del proprio codice almeno una vulnerabilità.

C’è però da fare una precisazione in merito, visto che la percentuale di applicazioni non si riferisce solo a quelle presenti negli store ufficiali ma anche in quelli di terze parti. Sono proprio queste le app che mettono maggiormente a rischio i nostri smartphone:

Leaky apps are the #1 security problem facing mobile users today. They transmit and/or store private user information and have vulnerabilities that can result in the loss of private, sensitive user data.

We conducted this extensive research and reported our findings to make mobile users, as well as enterprise IT and security teams aware of the danger of mobile devices and apps storing and transmitting sensitive and personal data insecurely – Andrew Hoog, CEO and Founder of NowSecure

Fra le principali precauzioni che è possibile prendere vi sono quelle di bloccare lo smartphone con un codice PIN segreto, scaricare esclusivamente app dagli store ufficiali, effettuare il blog out dalle app che non stiamo utilizzando, aggiornare costantemente le app ed il sistema operativo ed evitare connessioni da reti WiFi non sicure.

VIA  FONTE