Home > News > Cesvi Card: al via l’iniziativa benefica “Costa poco ma regala molto!”

Cesvi Card: al via l’iniziativa benefica “Costa poco ma regala molto!”

Francesco Renga, Cristina Parodi e Lella Costa sono i protagonisti di una nuova iniziativa benefica lanciata da A-Tono con Cesvi. Scopriamo insieme di cosa si tratta. Tre volti famosi sposano la causa Cesvi e prestano la loro voce e il loro talento p...

Francesco Renga, Cristina Parodi e Lella Costa sono i protagonisti di una nuova iniziativa benefica lanciata da A-Tono con Cesvi. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Cesvi Card

Tre volti famosi sposano la causa Cesvi e prestano la loro voce e il loro talento per supportare i bambini bisognosi di tutto il mondo. Questa è la nuova iniziativa, realizzata da Cesvi, in collaborazione con MediaWorld e con A-Tono, in vista del periodo natalizio: perché un regalo solidale vale di più!

Dal 5 novembre, in tutti i punti vendita MediaWorld e Saturn– e online sui siti www.mediaworld.it e www.saturn.it – sarà possibile acquistare le Cesvi Card a soli 5 euro per ricevere esclusivi contenuti digitali. Con le card “Un disegno per un sorriso”, i clienti potranno scaricare sul proprio cellulare i disegni realizzati da Francesco Renga e i suoi racconti sulle “Case del Sorriso” di Cesvi (le strutture create dall’ong italiana per dare supporto e cure alle donne e ai bambini più bisognosi in Brasile, Perù, India, Zimbabwe, Haiti e Sudafrica); con le card “Un mondo di sapori”, le gustose ricette dal mondo presentate da Cristina Parodi, per sostenerei progetti di “Lotta alla fame”; infine, con le card “Tutta un’altra storia”, sarà possibile scaricarele più belle fiabe dal mondo, animate e raccontate da Lella Costa, per supportare Cesvi nella campagna “Fermiamo l’Aids sul nascere in Zimbabwe, Vietnam, Sudafrica e Kenya.

Oltre all’acquisto del singolo contenuto, per chi desidera, ci sarà la possibilità di attivare un abbonamento della durata massima di 25 settimane, per ricevere altri 5 contenuti video del testimonial scelto, oltre ad una breve news sui progetti del Cesvi, al costo di 1 euro a settimana.

“Questa è la prima volta che collaboro con Cesvi, anche se già avevo avuto modo di conoscere ed apprezzare il loro lavoro nelle Case del Sorriso” – racconta Francesco Renga – “Questa iniziativa mi è sembrata subito interessante per la possibilità di dedicare una delle mie più grandi passioni dopo il canto, il disegno, ad una giusta causa. I disegni che ho realizzato per questa operazione sono frutto delle emozioni e della speranza che scaturiscono dai racconti dei giovani ospiti delle Case del Sorriso del Cesvi”.

“Da tanti anni seguo il Cesvi con grande attenzione e impegno” – commenta Cristina Parodi – “Il tema della fame nel mondo mi tocca da vicino, con Cesvi sono stata anche in Mozambico per un reportage giornalistico, per vedere con i miei occhi come questa piaga colpisca tante persone. Partecipare a questa nuova iniziativa mi è sembrato un passaggio naturale di un lungo rapporto di sostegno e stima reciproca”.

“E’ da anni che supporto Cesvi su questo progetto di lotta all’Aids, nel quale ho sempre creduto molto. Abbiamo fatto molti passi in avanti, molti bambini, donne e uomini sono stati curati, ma c’è ancora molto da fare. Ed è per questo che anche oggi supporto Cesvi, per tenere alta la guardia e dare speranza e un futuro migliore a molte persone nel mondo”- commenta Lella Costa.

“Il continuo impegno con Cesvi ci permette di sostenere con passione ed entusiasmo la “Casa del Sorriso” in Sud Africa” – afferma Pierluigi Bernasconi CEO Mediamarket- “Da sempre siamo attivi nel sostenere attività di questa natura mettendole a conoscenza anche delle migliaia di consumatori che giornalmente frequentano i nostri punti di vendita”.

L’iniziativa “Costa poco, ma regala molto” è stata sviluppata da A-Tono – azienda leader nel mondo del Mobile Marketing e Digital Communication Solutions – a partire dalla fase strategica fino a quella creativa e tecnologica. Assolutamente innovativa, con una formula finora mai concepita nel mondo charity, la nuova campagna “sfrutterà” il forte appeal e l’esclusività dei contenuti digitali, per entrare in contatto con nuovi potenziali donors ed invogliarli a contribuire ai progetti umanitari del Cesvi.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: