Home > Apple > Il cavo Lightning 2 non accompagnerà iPhone 6

Il cavo Lightning 2 non accompagnerà iPhone 6

Vi ricordate qualche settimana fa, quando emersero online le prime informazioni riguardanti il cavo Lightning 2 di Apple, dotato non solo del connettore proprietario reversibile ma anche di quello USB? Le nostre previsioni riguardo un possibile esordio di tale cavo con iPhone 6 si sono rivelate errate, almeno secondo quanto apprendiamo da KGI Security.

cavo lightning 2

Secondo un loro analista infatti, il costo di produzione del cavo Lightning 2 che sta dovendo affrontare Apple in queste prime fasi è molto più elevato di un comune cavo Lightning e, per evitare di far lievitare ulteriormente il prezzo di iPhone 6, si sarebbe deciso di mettere in confezione il “vecchio cavo”.

La possibilità di inserire sia il connettore proprietario che il connettore USB in entrambi i versi è sicuramente un’ottima comodità, visto che nella maggior parte dei casi, anche se le probabilità sono di 50:50, inseriamo il plug USB nel verso sbagliato. Sicuramente il cavo Lightning 2 potrà essere acquistato separatamente e, molto probabilmente, lo vedremo in confezione nel prossimo iDevice dopo l’iPhone 6.

Ricordiamo che il più grande cambiamento per quanto riguarda questo tipo di accessorio è stato fatto con l’introduzione dell’iPhone 5, in cui il connettore a 30 pin usato fin dall’inizio (2007) su tutti gli iDevices è stato sostituito dal connettore Lighning.

FONTE