Home > News > Build Conference 2014: novità e diretta streaming

Build Conference 2014: novità e diretta streaming

build_conference_2014

Eccoci finalmente giunti all’atteso giorno dell’inizio della Build Conference 2014 che si terrà al Moscone Center, in quel di San Francisco, in California, dove Microsoft svelerà le tanto attese novità di Windows Phone 8.1, quelle che nei giorni scorsi vi abbiamo riportato a titolo di indiscrezioni.

Inoltre, come vi avevamo già preannunciato, alla Build Conference 2014 sarà presente anche l’azienda finlandese che, secondo quanto dichiarato dagli ultimi rumors, presenterà il primo smartphone Windows Phone con supporto al Dual SIM, il Nokia Lumia 630, mentre l’annuncio del Nokia Lumia 930 sembra che sarà slittato alle prossime settimane.

build_conference_2014

Build Conference 2014: la diretta streaming e le novità di Windows Phone 8.1

Vi ricordiamo che la Build Conference 2014 durerà due giorni, da oggi fino al 4 aprile, ma gli annunci più importanti verranno dati nel corso del keynote che avrà inizio a partire dalle ore 17.30 e terminerà alle 20.30 (ore italiane), evento che possiamo seguire in diretta streaming dal questo link.

Ad aprire il keynote della Build Conference 2014 sul palco troveremo il nuovo CEO di dell’azienda di Redmond, Satya Nadella che, molto probabilmente, supportato da altre importanti figure di Microsoft ci illustrerà finalmente le tanto attese novità di Windows Phone 8.1 che vi ricordiamo qui di seguito in elenco.

  • Cortana, il nuovo assistente personale vocale
  • Action Centre, il centro di notifiche con collegamenti rapidi per la gestione delle connessioni
  • Gestione separata del volume per suonerie, media, applicazioni e così via dicendo…
  • Aggiunta del supporto alle tre colonne di tiles
  • Barra di navigazione per i dispositivi senza i tasti fisici
  • Possibilità di personalizzare lo Startscreen con una immagine di sfondo
  • Possibilità di installare applicazioni e giochi nella scheda microSD
  • Backup delle info di applicazioni e giochi su OneDrive
  • Possibilità di verificare manualmente la presenza di aggiornamenti delle applicazioni installate
  • Nuovo design del Windows Phone Store
  • Restyling dell’applicazione Fotocamera preinstallata di default
  • Bing Smart Search, per ricerche più intelligenti anche all’interno del dispositivo
  • Internet Explorer 11 con password manager, nuova gestione delle schede e altre migliorie
  • Supporto alle reti VPN
  • File picker, una sorta di file manager per selezionare i file
  • Quiet Hours, per silenziare il dispositivo quando non si vuole essere disturbati
  • Chiusura delle applicazioni dal Fast App Switching, ossia il multitasking, con uno swipe verso il basso
  • Le applicazioni Xbox Music e Xbox Video sostituiranno l’attuale applicazione Musica e Video
  • Possibilità di silenziare singole chat dall’Hub Messaggi
  • Supporto a mouse e tastiere esterne
  • Supporto a Miracast per proiettare wireless o via cavo USB ciò che si vede sul dispositivo su un altro terminale
  • Doppio tocco sul diplay per risvegliare il dispositivo
  • Doppio tocco sul display per mandare in standby il dispositivo

Ci teniamo a sottolinearvi che l’elenco che abbiamo appena redatto è il frutto di indiscrezioni e dunque potrebbe essere incompleto e non corrispondere esattamente a ciò che Microsoft ha realmente implementato in Windows Phone 8.1.

Per concludere, per tutti coloro i quali fossero interessati, vi ricordiamo che l’appuntamento con il keynote della Build Conference 2014 è previsto per le ore 17.30 (ora italiana), ma qualora non riusciste a seguirlo potete contare sulla redazione di AgeMobile per essere aggiornati su tutte le novità: stay tuned!

Via