Home > Apple > Brevetti depositati: nel 2014 Samsung si è piazzata al secondo posto

Brevetti depositati: nel 2014 Samsung si è piazzata al secondo posto

USPTO

Dopo aver stilato la lista degli smartphone più potenti del 2014 secondo AnTuTu, oggi vi proponiamo la classifica dei produttori che hanno depositato più brevetti nel 2014 presso l’USPTO. Nonostante non sia impegnata in ambito consumer, il trono di questa classifica spetta, ancora una volta (per il 22° anno consecutivo), ad IBM con 7534 brevetti.

Al secondo posto troviamo il colosso coreano Samsung con 4952 brevetti (una media di 13,5 al giorno ed in aumento del 5,9% rispetto al 2013), tra cui quello di uno smartphone con un rapporto di forma 21:9 (ultra-wide) che, come sappiamo, ancora non è stato sfruttato.

Nella top 5, dietro ad IBM e Samsung, troviamo Canon, Sony e Microsoft. Per trovare Apple, dobbiamo scendere fino all’11° posto, con “appena” 2003 brevetti.

Tra le altre grande aziende ricordiamo Qualcomm al settimo posto, Google all’ottavo posto (in aumento del 38,6% dall’anno scorso), Panasonic al decimo posto e General Electric al dodicesimo.

Ricordiamo che, nonostante il depositamento dei brevetti da parte dei produttori, ciò che è contenuto in essi molto spesso viene utilizzato da tutti dietro pagamento di royalty, per cui potremmo definire i brevetti una sorta di investimento per il futuro.

Dando uno sguardo alle statistiche, anche il 2015 dovrebbe venir dominato da IBM ma, come spesso si sente dire, tutto può succedere…

VIA  FONTE