Home > Smartphone > BlackBerry Z30 a 599 euro in Italia, l’ex RIM ci riprova

BlackBerry Z30 a 599 euro in Italia, l’ex RIM ci riprova

Blackberry stringe i denti e non molla. In un momento difficile per l’azienda, l’ ex RIM sta per lanciare nel mercato un nuovo device, Blackberry Z30. Tutti hanno in mente ancora le notizie che sono trapelate e che hanno sottolineato attraverso dati la difficile situazione economica dell’azienda: 965 milioni di dollari di perdite, con tagli di personale e l’indiscrezione che possa essere acquisita dalla società Fairfax Financial Holdings.  Ma BlackBerry non ci sta e tenta il risollevamento finanziario  e quello di gradimento da parte del pubblico dei suoi prodotti.

Probabilmente il doversi guardare ora anche da un altro avversario,oltre che da Android e IOS, ovvero Windows Phone, che sta macinando vendite e sta catturando l’attenzione delle aziende, punto forte fino ad adesso della ex RIM, ha spinto l’azienda canadese ad investire di nuovo per non affossare definitivamente.

Nasce allora il BlackBerry Z30, e la versione del sistema operativo BlackBerry 10.2, che il device adotta. L’update di questo SO migliora le prestazioni del sistema in generale, eliminando alcuni bug ed aspetti negativi delle versioni precedenti, aggiungendo inoltre l’anteprima di un messaggio BBM durante l’esecuzione di qualsiasi applicazione e dunque la risposta in modo rapido ed intuitivo.

BlackBerry Z30

Caratteristiche del BlackBerry Z30

Migliorie rispetto ai device precedenti si vedono già per quanto riguarda la rete; infatti lo Z30 possiede la nuova antenna BlackBerry Paratek, che consente di regolare la ricezione in modo dinamico, per limitare il numero di chiamate interrotte in zone con basso segnale e permette un traffico dati più veloce.

Nulla però di davvero innovativo, in quanto le altre caratteristiche dello smartphone che stiamo per elencare sono presenti già in alcuni terminali della concorrenza. Il nuovo Z30 infatti è dotato di altoparlanti stereo che regalano un audio davvero potente  e, grazie alla nuova tecnologia BlackBerry Natural Sound, anche l’audio dall’altoparlante integrato sarà limpido ed ottimo a livello qualitativo.

Sebbene da una parte non si apprezza del tutto il lavoro svolto dagli ingegneri della ex RIM, che anche in questo device hanno mancato di quell’innovazione che riesca a catturare davvero il pubblico, dall’altra si ritiene che BlackBerry abbia proposto il device ad un prezzo davvero concorrenziale rispetto ai top di gamma della concorrenza; aspetto decisamente positivo. 599 euro per chi lo vorrà acquistare a breve.

Vi rimandiamo al sito uffiiciale a questo LINK

Via